Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come preparare una crema doposole fai da te

Dopo l'esposizione solare è importante idratare la pelle con un doposole. Vediamo qualche ricetta fai da te per preparare una crema doposole

di Raffaela

15 Luglio 2012





Dopo una rilassante giornata al mare o in piscina, bisogna curare a dovere la nostra pelle. I raggi ultravioletti, il sale marino, il cloro sono elementi che danneggiano l’epidermide da qui la necessità di nutrire il corpo per evitare quell’aspetto stanco ed invecchiato che può comparire senza prendere qualche piccolo rimedio.

Per la cura della pelle, fate innanzitutto una doccia tiepida usando un bagnoschiuma idratante e delicato, l’uso di un getto d’acqua fredda su zone specifiche come le gambe, può aiutare a riattivare la circolazione sanguigna. Asciugatevi con delicatezza, facendo attenzione a non sfregare la pelle, soprattutto se arrossata.



Bisogna poi scegliere con attenzione le creme doposole da usare. Evitate quelle eccessivamente grasse, optate invece per quelle a base di aloe vera o calendula che sapranno idratare donando un effetto rinfrescante ottimo dopo una lunga esposizione al sole.

Ricordate che l’uso di uno spray, al posto di una crema da spalmare, può essere importante in caso di scottature. Vediamo adesso una crema doposole fai da te, che potrete facilmente preparare a casa.  Servono 3 cucchiai di miele, 2 cucchiai di succo di limone e 30 grammi di glicerina.

Basterà mescolare gli ingredienti fino ad ottenere una massa omogenea, priva di grumi e cremosa abbastanza. Spalmare il prodotto sulle zone arrossate ed aspettare trenta minuti, poi risciacquate bene.Se volete, potete aggiungere tra gli ingredienti anche dell’olio di jojoba (2 cucchiai) così da avere una pelle ancora più morbida.

Vediamo desso come preparare un doposole a base di aloe vera. Avrete bisogno di 300 ml aloe vera in gel, 120 ml di olio di mandorle dolci e 6 ml di olio essenziale di lavanda. Mescolate energicamente gli ingredienti, per ottenere anche in questo caso una massa omogenea che andrà posta in frigorifero. Una volta raffreddato il vostro doposole è pronto all’uso, spalmatelo come una crema e riponetelo in frigo.

Leggi anche

Seguici