Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Che sport fare in spiaggia per dimagrire?

dimagrire con piacere si può specie di estate grazie a lunghe passeggiate e tanto sport sulla spiaggia

di Redazione

11 Luglio 2012





D’estate è più facile mantenersi in forma e fare sport. Il caldo e le giornate più lunghe ci permettono di trascorrere più tempo all’aria aperta e ci invogliano ad andare in campagna o al mare. In spiaggia si possono fare tanti sport che ci fanno dimagrire e ci aiutano a tonificarci. Sia che si possa usufruire di un arenile attrezzato o di una spiaggia libera, seguite i nostri consigli per mantenervi in forma e perdere qualche chilo.

Il primo sport è obbligatoriamente il nuoto che, finita l’estate, potete proseguire presso le piscine attrezzate delle vostre città. Il nuoto è uno sport completo ed è adatto a tutte le età che aiuta a rinforzare le ossa ma anche a debellare il ristagno dei liquidi.



racchettoni non passano mai di moda ed è un modo davvero divertente per muoversi. Ricordatevi di usare le dovute precauzioni sia per la vostra salute che per quella dei restanti bagnanti. Scegliete una zona dove non arrechiate problemi, applicate la crema protettiva, usate un cappellino e degli occhiali per proteggervi dai raggi solari.

Il beach volley è un allenamento perfetto per perdere chili e trovarsi con glutei scolpiti e pancia piatta. E’ piuttosto faticoso, perché avete a che fare con la sabbia che ostacola i movimenti. Iniziate con gradualità, fate movimenti di streeching, bevete tanto e indossate occhiali e cappello.

L’altro must degli sport estivi al mare è la camminata. Per avere tutti i vantaggi immergiamo le gambe in acqua e camminiamo almeno per 40 minuti. In questo modo aiutiamo la circolazione, eliminiamo i gonfiori e combattiamo la cellulite. Ma non solo, anche il nostro girovita perderà qualche centimetro, soprattutto se all’esercizio abbiniamo un’alimentazione ipocalorica e varia. Al mattino o alla sera, quando il sole non è troppo forte, proviamo a passeggiare a passo svelto sulla sabbia asciutta. Questo movimento stimola la muscolatura di tutto il corpo; camminare sulla sabbia è più pesante che camminare sull’asfalto, quindi il consumo calorico sarà più alto e il risultato migliore.

Leggi anche

Seguici