Caldo e Afa, attenti a funghi e pesce crudo

Ci dobbiamo difendere continuamente dal caldo e non solo per problemi di salute dovuti all’esposizione diretta e senza protezione al sole o per il caldo che uccide ma anche in relazione alla nostra alimentazione. Da oggi, in Italia, tornano caldo e afa direttamente dall’Africa che porterà le temperature al di sopra ...

di Piera Scalise

07 Luglio 2012

Dieta del pesceCi dobbiamo difendere continuamente dal caldo e non solo per problemi di salute dovuti all’esposizione diretta e senza protezione al sole o per il caldo che uccide ma anche in relazione alla nostra alimentazione.

Da oggi, in Italia, tornano caldo e afa direttamente dall’Africa che porterà le temperature al di sopra dei 40 gradi e questo ci metterà nuovamente a rischio salmonella, botulino o intossicazioni piu’ gravi.

Sono questi gli effetti “indesiderati” che derivano dal consumo di derivanti da pesce crudo o funghi. E’ lo stesso Ministero della Salute a mettere in guardia gli italiani dai rischi dovuti all’alimentazione pubblicando addirittura una guida alla prevenzione delle intossicazioni da funghi.

Attenzione a quello che mangiate e soprattutto a come conservate il cibo dentro e fuori dal frigo in questi giorni caldi perchè tutto potrebbe creare problemi a voi e ai vostri bambini, in particolare modo.

 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici