Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Le diete del momento, i segreti delle diete

vuoi tornare in forma e non sai che dieta scegliere?Abbiamo studiato per te le maggiori diete e siamo in grado di svelarti tutti i segreti delle diete che vanno meglio per il tuo corpo

di Redazione

28 Maggio 2012





L’estate è il periodo delle diete e della voglia di perdere quei chili in più accumulati durante la stagione fredda. In circolazione ci sono tantissime diete, alcune sono più note di altre; le più conosciute? La dieta Dukan, la dieta dissociata e la dieta a zona.

La dieta dissociata è molto utilizzata anche se non sono pochi i pareri contrari. La sua azione è fondata sul principio di nutrirsi di grandi quantità di verdure, ridurre le pietanze a base di farina raffinata e di zucchero.

La dieta zona invece si basa su un consumo limitato di carboidrati e di una diminuzione delle calorie ingerite. Questo regime alimentare prevede una abbassamento dell’indice glicemico ed è stata messa a punto sul modello di quella in uso presso le squadre di nuoto americane.

La dieta Dukan, è forse in questo momento quella più conosciuta. Con questo regime, Kate è dimagrita in vista del matrimonio con William d’Inghilterra. I pasti sono soprattutto a base di proteine; si articola in diverse fasi e prevede anche un periodo per il mantenimento del peso. Non tutti gli specialisti sono a favore di questa dieta che potrebbe innalzare il livello di colesterolo nel sangue e portare a disturbi di tipo renale.



Esistono dei segreti perché una dieta sia efficace e sono svariati, ecco i principali.

Per dimagrire è importante bere acqua naturale, tisane e tè non zuccherate ed evitare bibite gassate. Fare movimento ogni giorno. Chi ama la palestra può iscriversi e farsi consigliare un allenamento ad hoc, oppure si può scegliere lo yoga, il nuoto o iniziare a camminare a passo veloce. E’ soprattutto importante dedicare ogni giorno circa mezz’ora di allenamento e organizzare il proprio tempo in modo da poter far movimento, meglio se all’aria aperta.

Nella dieta dobbiamo ridurre i grassi, soprattutto quelli animali. Al posto del burro usiamo poco olio extra vergine d’oliva a crudo; condiamo con spezie ed erbe aromatiche, con succo di limone e aceto, perchè impiegando le spezie si riduce anche il consumo di sale, contribuendo così a combattere la ritenzione idrica.

Per non arrivare affamati ai pasti, è necessario fare piccoli pasti durante la giornata; mangiare uno yogurt magro al pomeriggio farà sì che a cena si abbia meno appetito. Mangiamo molta verdura fresca e frutta di stagione nelle giuste dosi; la verdura va cucinata in maniera leggera e veloce: al vapore, appena saltata o al microonde.

Il regime dietetico deve essere facilmente attuabile; se prevede cibi particolari o troppo elaborati sarà difficile seguirla. Meglio optare per delle pietanze che si possono cucinare con tranquillità e che non siano troppo costose.

Per la riuscita della nostra dieta, bisogna avere degli obiettivi raggiungibili senza troppa fretta. I chili persi nel tempo sono più difficili da riprendere. Impariamo a placare la fame nervosa e da stress. Possiamo farlo bevendo acqua, distraendoci o facendo movimento. L’ultimo segreto è quello di essere davvero convinti di voler dimagrire. Il successo dipende dalla nostra convinzione interiore. Potrebbe capitare di sentirsi sconfitti o di aver voglia di smettere con la dieta, in questi momenti riflettiamo sulla nostra scelta e sulla nostra voglia di sentirci più belli e in salute con qualche chilo di meno.

Leggi anche

Seguici