Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La birra rende più creativi ed intelligenti

Bere birra migliora l'intelligenza degli uomini, soprattutto stimolandone la creatività

di Raffaela

15 Aprile 2012





La birra favorisce la creatività e rende più ingegnosi. Una scoperta che giunge da uno studio effettuato dai ricercatori dell‘Università dell’Illinois a Chicago e pubblicato sulla rivista Consciousness and Cognition.

In particolare, basterebbero due pinte dell’amata bionda per accendere l’intelletto degli uomini. Per giungere a questo risultato, i ricercatori hanno sottoposto i 40 partecipanti allo studio ad alcuni test di logica nei quali bisognava inserire la parola mancante che fosse connessa alle altre presenti nell’elenco.



Metà dei soggetti aveva bevuto due pinte di birra, mentre erano del tutto sobri i restanti 20. A sorpresa, i primi hanno risposto al 40% in più dei quesiti, impiegando anche meno tempo: 15,5 secondi dei sobri contro i 12 secondi dei consumatori di birra.

L’esperimento dimostra la maggiore creatività che l’alcol innesca, di certo chi beve non è bravo nei problemi che coinvolgono la memoria. Jennifer Wiley, che ha coordinato lo studio, ha spiegato:

Le persone con una piccola percentuale alcolica nel sangue riescono a risolvere problemi di tipo creativo. A volte l’aspetto creativo viene fuori dopo aver bevuto un paio di bicchieri a cena”.

Questo, conclude la Wiley, potrebbe spiegare il genio di Ernest Hemingway, John Cheever o Charles Bukoski, notoriamente dediti al bere.

Leggi anche

Seguici