Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Centrifugati e frullati, la salute vien bevendo. Come stare in forma con le vitamine

combattere gli inestetismi del corpo si può anche con una corretta alimentazione ed allora in primavera ed estate dedichiamoci ai centrifugati

di Redazione

01 Aprile 2012





Per combattere la sete e introdurre, in modo piacevole, vitamine e sali minerali possiamo fare a casa centrifugati e frullati freschi. E’ importante dire che per preparare un buon prodotto dobbiamo partire da buone materie prime, fresche, sode e senza macchie per renderli più energetici, basta sciogliere all’interno del miele millefiori.

I frullati sono costituiti da un mix di frutta fresca e latte o yogurt, secondo i gusti personali.

Per realizzarlo un frullato sano bisogna scegliere frutta fresca ma matura, non aggiungere zuccheri e, se vogliamo contenere l’apporto calorico, optiamo per del latte scremato o comunque magro.

Un frullato che si può preparare in primavera è quello di fragole e yogurt bianco; si fa in poche mosse: laviamo le fragole, eliminiamo il picciolo e frulliamole con lo yogurt. Mescoliamo e consumiamo subito.

Se invece abbiamo bisogno di vitamina C, proviamo a frullare un kiwi maturo con del latte; mescoliamo bene e gustiamocelo.

Per rendere i frullati davvero golosi ed invitanti si possono arricchire con cioccolato in scaglie o vaniglia.



I centrifugati, invece, si ottengono usando la centrifuga che ci regala un succo di alto valore nutritivo; contengono poche calorie ma tante vitamine. Durante la stagione calda costituiscono un’ottima sostituzione del pranzo o una merenda sana e nutriente;sono anche uno stratagemma per inserire verdura fresca nell’alimentazione dei bambini.

La frutta deve essere solo lavata ma non sbucciata, per questo è meglio se proviene da agricoltura biologica.

I centrifugati hanno un livello più basso di fibre rispetto ai frullati e risultano quindi più digeribili e assimilabili e sono molto buoni anche al naturale senza che si debba aggiungere latte o yogurt.

In America esiste una moda chiamata juicing. I centrifugati sostituiscono le merende e le colazioni in modo light ma sano; quando arrivano i primi morsi della fame si può rimediare con una bevanda a base di verdure fresche che danno senso di sazietà senza appesantire.

Un centrifugato disintossicante è quello alle carote e asparagi. Ecco come prepararlo:

2 carote

4 asparagi selvatici ( o coltivati)

Laviamo, mondiamo le verdure e centrifughiamole. Beviamo subito dopo la preparazione per sfruttare al meglio tutte le virtù nutritive.

 

Leggi anche

Seguici