Sesso, i preservativi arrivano via posta

 Sesso sempre più diffuso tra i ragazzi che spesso e volentieri “dimenticano” che la prima cosa deve essere la protezione e così come si può correre ai ripari? Alla soluzione ci ha pensato il Governo della California che con l’ausilio dell’associazione no profit, California Family Health Council, ha messo in piedi ...

di Piera Scalise

22 Febbraio 2012

profilattici durex Sesso sempre più diffuso tra i ragazzi che spesso e volentieri “dimenticano” che la prima cosa deve essere la protezione e così come si può correre ai ripari?
Alla soluzione ci ha pensato il Governo della California che con l’ausilio dell’associazione no profit, California Family Health Council, ha messo in piedi una vera e propria guerra alle malattie sessualmente trasmettibili con il piano “Acess Condom”.

In cosa consiste il progetto?

Semplice. Per l’amore della protezione ecco i Condom direttamente a casa via posta. Il servizio fornisce gratuitamente preservativi per posta ai ragazzi che vivono in diverse contee della California, tra cui San Francisco per lottare contro la trasmissione delle malattie e ridurre l’elevato tasso di gravidanze in eta’ adolescenziale. A casa arriverà quindi una busta giulla con dieci preservativi per 30 giorni.

Secondo alcuni preoccupanti dati sembra che i ragazzi tra i 15 e i 19 anni rappresentano il 40 per cento dei casi di clamidia negli Usa.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici