Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Leucociti alti in gravidanza

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La gravidanza è uno dei più bei momenti della vita di una donna, ma certo esso è anche uno dei più complessi. Certo è che bisogna stare attentissime ad alcuni valori. Cosa succede se si hanno i leucociti alti in gravidanza? Spesso le urine contaminate da ...

di Redazione

15 Febbraio 2012





La gravidanza è uno dei più bei momenti della vita di una donna, ma certo esso è anche uno dei più complessi. Certo è che bisogna stare attentissime ad alcuni valori. Cosa succede se si hanno i leucociti alti in gravidanza? Spesso le urine contaminate da leucociti non sono pericolose ma significano esclusivamente delle infezioni di piccola portata al sistema urinario ma sarà comunque consigliabile fare altri esami di rito per capire come mai c’è la presenza di valori alti di leucociti.



Come sempre, quando si parla di gravidanza anche le analisi ed i valori vanno seguiti in base alla settimana in cui si è perchè essi assumeranno una ipotetica diversa sintomatologia. La maggior parte delle volte però indicano solamente una cistite, si sa la gravidanza è un periodo in cui si è un pò più deboli ed andando avanti nelle settimane il peso del bambino presserà sulla vescica rendendola un pò più debole e quindi più facile alla contaminazione.  A circa 2 mesi dal parto tante sono le donne a cui si infiamma l’apparato urinario, la carica se è bassa non desterà preoccupazioni ed è sconsigliabile la cura con gli antibiotici.

Per evitare cistiti in gravidanza è consigliato avere massima cura sugli indumenti che si indossano, evitare il nero ed il sintetico, prediligere sempre il bianco ed il cotone se poi gli indumenti sono di cotone biologico ancora meglio!

Leggi anche

Seguici