Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Spray nasale omeopatico per adulti e bambini

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Tempo di influenza e raffreddore, assolutamente necessario lo spray nasale, meglio poi se omeopatico sia per bambini che per adulti. E’ fastidiosissimo un pò per tutti ancora di più per il bambino avere il naso che gocciola e dunque per evitare questo “disguido” sarà molto utile rivolgersi ...

di Redazione

11 Febbraio 2012





Tempo di influenza e raffreddore, assolutamente necessario lo spray nasale, meglio poi se omeopatico sia per bambini che per adulti.

E’ fastidiosissimo un pò per tutti ancora di più per il bambino avere il naso che gocciola e dunque per evitare questo “disguido” sarà molto utile rivolgersi alla sempre utile omeopatia.

Ottimo per esempio è  il Manugola spray , ne basta uno uno spruzzo in faringe al mattino. In periodo più critico ripetere lo spruzzo nel pomeriggio. La manuka è una pianta altamente efficace nelle infezioni dell’apparato respiratorio alto e, avere la faringe bella linda senza raucedine ed altro previene l’accumulo di muco nel naso.

Utilissimo però risulta essere l’ Allium cepa,  oppure  Hydrastis e Kali bichromicum. Utile lo spray nasale con Allium cepa, Luffa Operculata, Euphrasia e Sabadilla che renderà pulita la cavità nasale.



E’ certamente meglio scegliere prodotti a base omeopatica perchè essi rallenteranno il flusso di muco senza dover per altro portare dei sintomi collaterali come invece fanno gli spray a base di medicina convenzionale, inoltre gli spray omeopatici hanno una funziona curativa che non comprende l’ulteriore congestione del muco cosa che al contrario capita spesso con gli altri medicamenti.

Spray nasali a base di prodotti omeopatici sono molto diffusi sopratutto per quanto riguarda i bambini ma in genere sono gli stessi ad uso degli adulti la differenza sta nella quantità di spray rilasciata. Sembre per curare il naso chiuso si possono acquistare prodotti a base di Dulcamara ­ utile nel caso di ­­ naso chiuso al momento in cui ci si espone al freddo umido e che migliora respirando aria calda, oppure Pulsatilla  quando il naso chiuso lo si ha prevalentemente di notte e  migliora respirando aria fresca, oppure Sambucus nigra  solo però in caso di naso chiuso e secco e, se si hanno delle croste nel naso importante è il Kalium bichromicum. 

Interessanti e sempre utili sono  le gocce balsamiche  di Casa Raphael : 20-25 gocce per suffumigi ­­­da aggiungere con gradualità all’acqua durante il suffumigio che può durare dai 3 ai 6 minuti. Infine non noto a tutti ma di grande utilità specie per i lattanti sono gli spray a base di aloe o  l’ Euphorbium comp. spray in grado di facilitare la respirazione, sciogliere le secrezioni e liberare dall’oppressione frontale .

Leggi anche

Seguici