Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Sesso sicuro? Una questione di testosterone

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Gli uomini con un alto livello di testosterone sono più sicuri di sé e non hanno problemi ad usare il preservativo. I vantaggi per un uomo con il testosterone alto sono molteplici: muscoli e ossa forti, erezioni più potenti e durature, sonno tranquillo. E non solo. Un ...

di Redazione TuttaSalute.net

03 Gennaio 2012





problemi sessualiGli uomini con un alto livello di testosterone sono più sicuri di sé e non hanno problemi ad usare il preservativo.

I vantaggi per un uomo con il testosterone alto sono molteplici: muscoli e ossa forti, erezioni più potenti e durature, sonno tranquillo. E non solo. Un alto livello dell’ormone maschile per eccellenza, infatti, rende anche l’uomo più responsabile sessualmente: la sicurezza in sé stesso e il forte ego personale, lo spingono a usare sempre il preservativo per evitare il contagio di malattie ed eventuali gravidanze indesiderate.

Comportamento sociale-sessuale. L’arco di tempo in cui il livello di testosterone è più elevato in un uomo è quello che va dalla pubertà fino ai 30 anni. Questo periodo, ovviamente, coincide prima con la scoperta e poi con la pratica frequente del sesso. Non tutti, però, dimostrano la stessa tranquillità nell’approccio con la materia sessuale e un recente studio ha dimostrato proprio che questo può dipendere dal testosterone. Si tratta di uno studio pubblicato il 23 novembre 2011 e realizzato dai ricercatori dell’Università del Michigan, guidati dalla neuroendocrinologa comportamentale  Sari Van Anders. La dottoressa Anders spiega che, socialmente, è più facile non usare il preservativo perché i ragazzi si sentono impacciati. Dalla ricerca è emerso che gli uomini con il testosterone basso erano meno propensi a cercare di usare il preservativo, in particolare in situazioni difficili o imbarazzanti. Ma i soggetti con testosterone alto hanno più fiducia in sé stessi, più coraggio e più audacia e un atteggiamento positivo verso il preservativo.



testosterone bassoUna questione di ormoni. La ricerca in questione si è concentrata sugli studenti al loro primo anno di college, di età compresa tra i 18 e i 19 anni, quindi in piena tempesta ormonale. Secondo la Anders è possibile che chi presenta alti livelli di testosterone sia portato ad avere un ego eccessivo e, quindi, a presentarsi come esperti di sesso. Se, da un lato, questo può apparire fastidioso, dall’altro è un segno positivo in quanto l’estrema fiducia nelle proprie capacità fa sì che l’uso del preservativo non sia visto come un ostacolo o un problema.

Lo studio si è svolto seguendo queste modalità:

–       E’ stato selezionato un campione di 78 ragazzi, eterosessuali e per lo più provenienti da famiglie ad alto reddito.

–       Ai ragazzi sono state poste domande riguardo alla loro salute, l’attività sessuale, gli atteggiamenti verso l’uso del preservativo e di altre pratiche di sesso sicuro.

–       Ogni partecipante ha poi fornito un campione di saliva, da cui i ricercatori sono stati in grado di misurare i loro livelli di testosterone.

–       Dall’incrocio dei dati è, poi, emerso che esiste un effettivo collegamento tra il livello di testosterone di un uomo e la sua responsabilità in campo sessuale.

Quando il testosterone è basso. A partire dai 30 anni si perde circa l’1% del testosterone ogni anno. A questo si aggiunge la perdita dell’1,2% che caratterizza il funzionamento regolare del corpo umano. Con un livello di testosterone basso si va incontro a:

–       erezioni sempre meno potenti e durature;

–       aumento del grasso corporeo;

–       calo del desiderio sessuale;

–       perdita di fiducia in sé stessi e, in casi estremi, depressione;

–       problemi cardiovascolari ed eiaculazione precoce.

La risposta alla domanda “come alzare il testosterone” esiste. Sebbene il calo naturale dovuto all’avanzamento dell’età resta un avvenimento naturale inevitabile, oggi, però, è possibile allontanarlo e ridurne gli effetti. L’assunzione di ormoni attraverso integratori naturali e non invasivi permette, infatti, di sentirsi meglio sia mentalmente che fisicamente e di godere di un sesso sicuro e appagante.

Leggi anche

Seguici