Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Prepararsi alle feste di Natale: parola d’ordine depurarsi!

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L’estate è andata via, l’autunno ci ha impigrito ma tra meno di un mese è festa. Natale, Capodanno, veglioni, pranzi cene, Befana, ferie, settimane bianche. Un bel da fare, ma è necessario presentarsi in perfetta forma a tutti gli avvenimenti mondani e familiari, sappiamo bene quanto ...

di Redazione

01 Dicembre 2011





L’estate è andata via, l’autunno ci ha impigrito ma tra meno di un mese è festa. Natale, Capodanno, veglioni, pranzi cene, Befana, ferie, settimane bianche. Un bel da fare, ma è necessario presentarsi in perfetta forma a tutti gli avvenimenti mondani e familiari, sappiamo bene quanto conti essere piacevoli anche nell’aspetto. Come fare? Bisogna prepararsi con una idonea dieta.  Per arrivare preparate agli appuntamenti con le feste, è necessario avere cura di disseminare in queste tre settimane almeno 6 giornate depuranti affinchè tossine e scorie abbandonino il nostro corpo, ne guadagneremo in salute e sopratutto in bellezza, la nostra pelle sarà lucida e bella da vedere! Nelle righe che seguiranno vi illustriamo una giornata depurativa tipica.

Il menù base prevede circa 700 calorie, pochine certo, per questo vi consigliamo di praticare la depurazione un giorno di riposo, per esempio il sabato o la domenica.



Il menù dietetico si basa su cibi leggeri e sani come ricotta, bresaola, formaggi light in fiocchi. Sarà cura nostra, di eliminare, almeno per quel giorni carboidrati e prediligere piccole dosi di verdure ricche di zuccheri come la zucca. Per un ottimo risultato però si consiglia di evitare l’abbondanza di carboidrati e zuccheri per tutto il periodo di “dieta”.

Ecco il piano dietetico per il nostro giorno depurante da ripetere sei volte in 3 settimane.

Appena svegli: una tazza di acqua oligominerale calda
Colazione: una tazza di tea verde o di orzo, uno yogurt biologico
Spuntino: un bicchiere di centrifugato di mela e pera
Pranzo: passato di verdura liquido, verdure cotte al vapore e condite con due cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 100 grammi di ricotta o di fiocchi di latte
tisanaMerenda: una tazza di tisana con foglie d’olivo e bardana
Cena: vellutata di zucca, 80 grammi di bresaola con rucola condita due cucchiaini d’olio extravergine d’oliva e succo di limone
Dopo cena: una tazza di tisana con frassino e rosa canina

Se riusciamo a seguire questo piano, avremmo importanti risultati, sicuramente arriveremo a Natale molto più leggeri e ne gioverà anche la nostra pelle!

 

Leggi anche

Seguici