Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Surf: un benessere psico-fisico sulla cresta dell’onda

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Il mio amico Marco è un grande sportivo ed ha un fisico invidiabile. Ma non è stato sempre così, la sua nuova vita sportiva è nata soltanto lo scroso anno dall’incontro con la pratica del surf, un’attività molto coinvolgente, molto più uno stile di vita che ...

di Redazione TuttaSalute.net

29 Novembre 2011





vacanze surfIl mio amico Marco è un grande sportivo ed ha un fisico invidiabile. Ma non è stato sempre così, la sua nuova vita sportiva è nata soltanto lo scroso anno dall’incontro con la pratica del surf, un’attività molto coinvolgente, molto più uno stile di vita che una semplice pratica sportiva.

Fino all’estate dello scorso anno Marco era un tipo abbastanza apatico e il fisico accennava a un appesantimento tipoco di chi arriva ai 40 con uno stile di vita sedentario.

Le sue vacanze estive stavano scorrendo come sempre all’insegna dell’assoluto riposo sulla spiaggia Thailandese di Prachuap Khiri Khan. Lì, in uno di quei pomeriggi passati in spiaggia addormentato al sole, è stato coinvolto da un giovane del posto che si era inventato un’attività molto arrangiata di istruttore per delle lezioni di iniziazione di surf base con una buffa tavola enorme (in questo modo i clienti sarebbero stati qualche secondo sulla tavola senza desistere ai primi tentativi).

Marco galvanizzato da questa scoperta tornò tutto eccitato in Italia e desideroso di imparare le tecniche per praticare il Surf in modo più professionale. Oramai era settembre e tutto faceva presagire un rinvio all’estate successiva l’approfondimento di questa passione esplosiva. Però, come a volte accade la fortuna aiuta gli audaci e tramite il suggerimento di un amico scopre che le coste spagnole del nord, quelle che danno sull’atlantico, sono il paradiso europeo del surf, in particolar modo nel periodo autunnale quando le onde si gonfiano a dismisura.



scuola surf in vacanzaCercando nel web scoprì che nella spiaggia di Razo, nella città di A Coruña-Galizia, esisteva un surf camp molto famoso; in questo luogo un team professionale offriva dei corsi di una settimana nel periodo autunnale a dei prezzi davvero appetibili. Il centro si chiama Art Surf Camp ed è uno dei più rinomati luoghi dove imparare in Europa l’emozione di cavalcare le onde sopra la tavola da surf. Inutile dire che per Marco quella è stata un’esperienza irripetibile come intensità ed emozioni e spesso i suoi racconti ci hanno rapiti nelle serate invernati davanti al un camino.

Sette giorni di lezioni a terra, a secco, e poi in attesa delle onde buone per andare a provare sul campo le cose acquisite. Sempre in compagnia di un team professionale e divertente. Marco l’anno dopo è tornato all‘Art Surf Camp a perfezionare ancora la sua tecnica.

Oggi il surf per Marco non è solo uno sport amato ma un vero e proprio stile di vita che lo ha portato ad un equilibrio psico-fisico invidiabile.

Leggi anche

Seguici