Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Preveniamo i malanni di stagione con l’aiuto della Natura

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L’inverno mette a dura prova le nostre difese naturali ed il nostro consiglio è quello di sempre: prevenire anzichè curare. Sarà facile evitare i classici malanni di stagione se affrontiamo la stagione prendendoci cura del nostro corpo con una buona terapia a base di rimedi naturali ...

di Redazione

18 Novembre 2011





Preveniamo i malanni di stagione con l'aiuto della Natura L’inverno mette a dura prova le nostre difese naturali ed il nostro consiglio è quello di sempre: prevenire anzichè curare. Sarà facile evitare i classici malanni di stagione se affrontiamo la stagione prendendoci cura del nostro corpo con una buona terapia a base di rimedi naturali che possono arrivare persino alla fitoterapia all’aromaterapia. Come già fatto altre volte abbiamo controllato le agende delle nostre nonne esperte in rimedi naturali.

 

Innanzitutto partiamo dalla Melaleuca, o Tea Tree oil, l’assunzionere golare di queste gocce è un potente rimedio antivirale sopratutto se assunto per via orale, in media  bastano da 3 a 5 gocce su una punta di zucchero, da deglutire rapidamente con l’aiuto di un bicchiere d’acqua, dopo la prima colazione, o comunque dopo mangiato, si consiglia di ingoiare rapidamente perchè l’olio di teatree ha un gusto particolare, la terapia seguita per 15Preveniamo i malanni di stagione con l'aiuto della Natura giorni ogni mese renderà il nostro organismo molto più forte.



Per rafforzare il nostro organismo è utile anche l’Echinacea in tintura madre. L’Echinacea è il rimedio naturale fitoterapico ottimo per  potenziare il sistema immunitario. La sua azione, stimola l’aumento della fagocitosi ed aumenta la produzione di interferone. Anche per l’Echinacea come per la Melaleuca ci consigliano sino a 5 gocce al giorno ogni 15 giorni, oppure quando si ha il mal di gola possiamo fare dei gargarismo con 40 gocce di tintura madre in mezzo bicchiede di acqua.

 

Come vi abbiamo già consigliato di inverno è meglio non abbondare in latticini: latte e formaggi raffreddano il corpo e tendono a creare accumuli di muco, via libera invece a frutta e verdura, ricche di vitamine e minerali. Poi cosa c’è di meglio di un antivirale ed antibatterico che oltre prevenire, all’occorrenza può persino curare? Parliamo della  propoli, un ottimo antivirale, antibatterico e antinfiammatorio naturale, efficacissimo in tutti i disturbi della gola. Mentre se amiamo l’aromaterapia è utile avere in casa l’olio essenziale di Cannella che renderà il nostro ambiente più “caldo” e meno recettivo a virus e batteri. Curiamo parecchio anche la nostra alimentazione facendo caso ad assumere almeno 2 arance (meglio se rosse) al giorno, il frutto è una particolare riserva di vitamina C, ma attenzione la vitamina la si trova in buona forma solo quanto l’agrume non è conservato a lungo. Sarà necessario prediligere le arance italiane o a kilometro zero.

 

 

 

Leggi anche

Seguici