Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Alleviare la febbre con metodi naturali

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); In questi primi giorni di novembre tantissimi italiani, specie al sud, sono a letto con la febbre, si sa è questa la stagione! Ma, per chi ama le cure e le terapie naturali, anche la febbre può essere alleviata grazie alle enormi possibilità offerte da Madre ...

di Redazione

12 Novembre 2011





febbre

La febbre

In questi primi giorni di novembre tantissimi italiani, specie al sud, sono a letto con la febbre, si sa è questa la stagione! Ma, per chi ama le cure e le terapie naturali, anche la febbre può essere alleviata grazie alle enormi possibilità offerte da Madre Natura. Lo stato febbroso come è noto, non è altro che un modo del nostro corpo di chiederci aiuto, non sempre essa è da guardare con sospetto, talvolta è proprio quel campanello di allarme che si  attiva e ci dice: “ehi, stiamo combattendo contro virus e batteri, svegliati, dammi un supporto!”



Quando abbiamo la febbre, specie se essa supera il 38 il nostro corpo perde del fluido, dunque è molto importante aiutarlo introducendo acqua o liquidi, terremo così più bassa la temperatura corporea e sentiremo meno i disagi tipici dello stato febbrile. Un rimedio che amavano consigliare le nostre nonne dice che, se la temperatura non è molto alta e comunque intorno ai 38 possiamo preparare un succo di foglie di basilico fresco (cosa che in Italia in questo periodo abbonda ancora negli orti, giardini e balconi) e dopo bevuto sdraiarci nel letto una ventina di minuti. tisanaSi troverà sollievo quasi immediato. Esistono però tanti altri piccoli rimedi utili, per esempio l’ayurveda ci consiglia un decotto di cardamomo, latte e tulsi (basilico indiano che ben si può sostituire con quello mediterraneo), assunto due o tre volte al giorno aiuta a tenere la temperatura sottocontrollo, mentre conn i semi della trigonella, nota come fieno greco, si prepara un tee purificante e calmante che aiuta a disciogliere il muco associato alla febbre.(ottimo quando alla febbre si unisce il raffreddore) e poi, per chi vuole liberarsi in fretta per tornare in forma smagliante al più presto prezioso è lo zafferano, infatti un cucchiano di questa spezia ogni ora aiuterà a normalizzare lo stato febbroso. E poi, ovviamente non dimenticate di seguire una dieta liquida per un paio di giorni e fare scorta di vitamine con spremute di arance, meglio se agre, limoni e pompelmi

Leggi anche

Seguici