Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Fare la doccia con la pianta di eucalipto: i benefici

Fare la doccia con la pianta di eucalipto è un trattamento naturale che arreca molti benefici, sia al corpo che alla mente, ma questi sono quasi sconosciuti

di Anna Pannico

06 Novembre 2017



La doccia è forse l’unico momento rilassante che ognuno si concede durante la giornata, per questo si è sempre alla ricerca sfrenata di nuovi prodotti che la rendano quanto più piacevole possibile ma, come quasi sempre accade, non ci si rende conto che la soluzione è semplice ed a portata di mano. Ad esempio, fare la doccia con la pianta di eucalipto, oltre a garantire piacevolezza, apporta molti benefici al corpo ed alla mente.

 

Fare la doccia con la pianta di eucalipto, oltre che alla pelle ed al corpo, fa bene anche alla salute.

 

Fare la doccia con la pianta di eucalipto: quali sono i benefici

Cosa si intende per fare la doccia con la pianta di eucalipto?

 

Osservando la struttura della pianta si nota che essa si compone di diversi ramoscelli, molto sottili, sui quali sono attaccate delle foglioline verdi. Per preparare una doccia terapeutica a base di eucalipto è sufficiente impiegare soltanto un paio di ramoscelli, i quali, vanno legati con dello spago all’interno del box doccia, esattamente dove viene poggiato il sifone della doccia. 

 

 

Non è importante che il fascio di rami così creato finisca esattamente sotto il gettito dell’acqua, conta, piuttosto, che la pianta assorba i vapori caldi prodotti dalle temperature alte dell’acqua.

 

Le proprietà della pianta di eucalipto sono favorite soprattutto dai luoghi umidi e caldi, caratteristiche queste, tipiche della stanza da bagno.

Fare la doccia con la pianta di eucalipto è un vero piacere perché rilascia sulla persona una serie di effetti positivi che perdurano nel tempo e si rinnovano ogni volta che viene eseguito il trattamento.

Grazie ai vapori caldi la pianta di eucalipto sprigiona degli oli lenitivi che non solo favoriscono il rilassamento della persona ma, grazie alla loro azione, aiutano anche a prevenire le malattie.

Gli oli rilasciati, infatti, hanno proprietà antisettiche ed anti infiammatorie. Non a caso l’eucalipto è una pianta aromatica che viene spesso utilizzata per guarire i malanni di stagione, specie quelli che colpiscono l’apparato respiratorio come tosse, raffreddore e sinusite. Fare la doccia con la pianta di eucalipto non solo le combatte ma aiuta a prevenirle per cui, farla assiduamente, può considerarsi quasi una misura preventiva.

 

 

Altresì, gli oli essenziali della pianta rinfrescano e tonificano il corpo oltre che contribuire a scaricare la tensione nervosa arrecando alla persona una sensazione di benessere generale, anche sotto il profilo dell’umore. Per questo, fare la doccia con la pianta di eucalipto è un trattamento rilassante a portata di mano che può essere utile fare soprattutto nei periodi in cui si è particolarmente stressati. Una soluzione semplice, economica ma soprattutto completamente naturale.

fare la doccia con la pianta di eucalipto benefici

Le proprietà terapeutiche dell’erba, oltre che nel fare la doccia con la pianta di eucalipto, possono essere sfruttate anche realizzando in casa delle bombe da bagno,

utilizzando ingredienti facilmente reperibili in commercio ed attuando un procedimento di preparazione molto semplice e veloce.

 

 

Le bombe da bagno non sono altro che delle sfere di sapone profumate in genere fatte con oli essenziali che, oltre a liberare la piacevole fragranza, sprigionano poteri curativi, gli stessi che si producono quando si fa la doccia con la pianta di eucalipto. Gli ingredienti necessari per preparare le bombe sono:

 

  • 1 tazza di bicarbonato
  • ½ tazza di sale marino o di sali di Epsom (questi ultimi sono acquistabili in erboristeria)
  • Fino a 2 cucchiai di acqua
  • 20 gocce ciascuno di olio essenziale di eucalipto, lavanda, rosmarino e menta piperita.
 

 

La prima cosa da fare è unire il sale con il bicarbonato e mescolare i due ingredienti aggiungendo inizialmente una piccola goccia di acqua. Continuate a miscelare fino a quando il composto non assumerà una consistenza sabbiosa, per ottenere la quale potrebbe essere necessario aggiungere, di tanto in tanto, altra acqua.

 

 

Successivamente, unite al composto gli oli essenziali e continuate a mescolare accuratamente. Dopo aver ottenuto questa miscela profumata, pressatela per bene in piccoli stampini, anche le formine del ghiaccio vanno bene, e lasciatela riposare per circa 48 ore.

Importante è assicurarsi che le bombe così create si induriscano per bene e completamente, per cui le 48 ore consigliate per la posa potrebbero essere, in realtà, poche.

Dopo averle finalmente ottenute, conservate le bombe da bagno a base di eucalipto in un barattolo di vetro ermetico, il fattore pratico è che possono essere utilizzate sia per la doccia che per il bagno. In questo ultimo caso è sufficiente scioglierle nella vasca da bagno, nel caso della doccia, invece, basterà farle dissolvere sul piatto doccia in modo tale che rilascino gli aromi essenziali terapeutici.

 

Fare la doccia con la pianta di eucalipto, i benefici che arreca, sono la dimostrazione che con i rimedi semplici e naturali si possono ottenere risultati formidabili senza, tra l’altro, impiegare grossi dispendi economici.

 

 

 

Fonte Immagine: Ingimage ID Immagini 03B87025 – ING_32194_01894

Leggi anche

Seguici