Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Maschera per capelli con latte e banana: ricetta

La maschera per capelli con latte e banana ha una preparazione molto semplice ed arreca molti benefici grazie agli ingredienti impiegati altamente nutrienti

di Anna Pannico

22 Agosto 2017



I capelli non sono tutti uguali, ogni tipologia possiede caratteristiche che richiedono una cura particolare che si sostanzia anche nell’utilizzo di prodotti specificamente ideati. In commercio ne sono presenti tanti, di prodotti da applicare sui capelli bagnati ma anche da utilizzare dopo l’asciugatura.

 

In alternativa, è possibile ricorrere a prodotti completamente realizzati in casa, in grado di produrre sui capelli effetti salutari e talvolta in maniera decisamente più economica. Ecco la ricetta della maschera per capelli con latte e banana.

 

Maschera per capelli con latte e banana. Ideale per rigenerare i capelli.

maschera per capelli con latte e banana per capelli rovinati

I capelli sono maggiormente esposti agli agenti atmosferici e quindi al sole, al vento ed anche all’inquinamento. Tutti questi fattori, a lungo andare, danneggiano i nostri capelli rendendoli spenti, sottili ed estremamente fragili.

 

Per questo motivo, applicare prodotti che proteggono i capelli, contribuendo a mantenerli sani e nutriti certamente arreca dei benefici ma, un contatto frequente con le componenti chimiche aggiunte potrebbe, allo stesso tempo, deficitare il cuoio capelluto sotto altri aspetti.

 

Gli ingredienti per realizzare la maschera per capelli con latte e banana invece, sono completamente naturali e certamente non espongono i capelli agli stessi pericoli.

 

Maschera per capelli con latte e banana. Ricetta e procedimento.

 

Gli ingredienti necessari per la preparazione sono:

 

  • Una banana matura;

 

  • due litri di latte intero;

 

  • succo di un limone senza semi.

 

La banana va sbucciata e schiacciata con l’aiuto di un mestolo all’interno di una piccola ciotola, il latte invece, va riscaldato in un tegamino sul fuoco a fiamma bassa. Importante è non portare il latte al surriscaldamento, ovvero ad un eccessivo riscaldamento,  in quanto è sufficiente che sia caldo appena.

 

Dopo aver portato il latte alla temperatura consigliata e dopo aver spento il fuoco, versate all’interno dello stesso tegamino la polpa della banana ed il succo di limone e mescolate abbondantemente con una frusta, fino a creare un composto omogeneo. Il prodotto così creato apparirà molto liquido per la grossa quantità di latte impiegata e va lasciato raffreddare per un tempo sufficiente.

 

Trascorso il tempo necessario, mescolate nuovamente il composto (in modo da smuoverlo un po’) ed applicatelo direttamente sui capelli partendo dalla radice fino a scendere su tutta la lunghezza. Massaggiate delicatamente e per bene, facendo attenzione che il prodotto venga uniformemente applicato su tutto il capo.

 

Successivamente, avvolgete i capelli così cosparsi con della pellicola di alluminio da cucina creando una sorta di turbante, e lasciate in posa per circa 30 minuti. In questo modo si permette alle sostanze nutritive della maschera per capelli con latte e banana di agire in profondità sul capello.

In generale, quando un qualsiasi prodotto applicato prevede un tempo di posa anche lungo, siamo tentati dal rimuoverlo precocemente riducendo i tempi di attesa, sia perché questa è annoiante sia perché non vediamo l’ora di vedere l’effetto finale.

Per ovviare a tale tentazione e per rendere più leggera l’attesa, è consigliato applicare la maschera per capelli con latte e banana prima di svolgere altre attività, in modo tale da dedicarsi a queste durante la mezz’ora di posa del composto.

 

Alla fine del trattamento, togliete delicatamente la pellicola di alluminio dai capelli e sciacquare abbondantemente con acqua tiepida e con una minima quantità di shampoo, possibilmente neutro e delicato. (ad esempio quello dei bambini).

 

Maschera per capelli con latte e banana, perché fa bene.

maschera per capelli con latte e banana per capelli rovinati

Tutti gli ingredienti utilizzati per preparare la maschera fai da te sono altamente vitalizzanti per i capelli soprattutto quando appaiono molto danneggiati, spenti e senza vita. 

 

L’elemento principale della maschera, la banana, è ricca di sali minerali e vitamine in grado di produrre sulla chioma un effetto idratante e rivitalizzante, proteggendola inoltre, dal deposito di sostanze nocive tipicamente presenti nell’aria inquinata.

Applicare la maschera per capelli con latte e banana innanzitutto idrata il capello, lo nutre ed in generale migliora la sua struttura interna, soprattutto quando questa è stata danneggiata (effetto ristrutturante).

Il latte invece, ricco di proteine, nutre fino in profondità il capello rendendolo quindi decisamente più forte, vitale ed anche visivamente più lucido e morbido al tatto. Gli effetti si noteranno quasi immediatamente in quanto un capello che non gode di buona salute alla vista ed al tatto appare secco e scolorito.

 

Il limone invece, grazie alla tipica azione antibatterica e disinfettante, pulisce il capello dalle impurità, dona un tocco di lucentezza e nel complesso contribuisce a donare alla chioma un aspetto migliore.

 

Il fatto che la maschera per capelli con latte e banana fa bene ai capelli rovinati non significa che bisogna ricorrervi con frequenza e senza controllo.

 

E’ fondamentale porre attenzione a questo aspetto perché anche il ricorso ai rimedi naturali casalinghi, se non viene fatto correttamente, rischia di produrre risultati opposti ovviamente indesiderati.

 

Al fine di arrecare al cuoio capelluto gli effetti descritti, è sufficiente applicare la maschera per capelli con latte e banana due volte a settimana. E’ bene impiegare banane ben mature, sia perché sono più facili da ridurre in purea, sia perché contengono una quantità maggiore di principi attivi.

 

Fonte Immagine: Ingimage ID Immagini ISS_12692_51756- 02H73459

Leggi anche

Seguici