Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Scarpe comode: 5 rimedi casalinghi per dire addio al dolore

Avere al piede scarpe comode è il desiderio di tutti che è possibile esaudire ricorrendo a rimedi casalinghi in grado di aumentare il comfort delle scarpe.

di Anna Pannico

05 Luglio 2017



Soprattutto quando sono nuove ed è la prima volta che le indossiamo, per quanto belle ci possano sembrare, talvolta le scarpe riservano brutte sorprese mostrandosi scomode e dolorose. E’ possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali per rendere le scarpe comode, utili a qualsiasi tipo di calzatura.

 

Per evitare spiacevoli inconvenienti è preferibile scegliere al momento dell’acquisto scarpe comode, evitando calzature troppo sofisticate e che non rientrano nelle nostre abitudini personali.

scarpe comode rimedi casalinghi per aumentarne la comodità

Ci sono soggetti che amano cambiare e provare cose nuove anche nell’abbigliamento, ma quando sono le scarpe l’oggetto della nostra scelta, la smania del cambiamento potrebbe riservare amare sorprese.

 

 

Altre volte invece (capita spesso con le scarpe con il tacco) considerando la formalità e l’importanza degli eventi ai quali dobbiamo partecipare, ci lanciamo in acquisti decisamente fuori dalla norma che, oltre allo spreco economico per qualcosa che non ci ha soddisfatti, ci lasciano un terribile male ai piedi.

 

Scarpe comode: rimedi casalinghi per rendere le calzature più confortevoli.

 

  • Assorbente sulla suola interna.

 

Sicuramente può sembrare una scelta bizzarra ma la morbidezza dell’assorbente  posizionato sulla suola interna della calzatura rende le nostre scarpe comode. Inoltre, grazie alle sue naturali capacità, questo accessorio così intimo assorbe il sudore ed i cattivi odori che da questo scaturiscono, soprattutto quando il piede è soggetto ad una sudorazione intensa. Insomma, un rimedio che permette di fronteggiare anche le esigenze più inaspettate.

 

  • Asciugacapelli.

 

L’aria calda del phon è utile ad allargare le scarpe di pelle troppo strette, specie nella parte anteriore del piede. Il trucco consiste nell’infilare la scarpa dopo aver indossato due paia di calzini più doppi (oppure un solo paio più doppio). Dopo aver indossato la scarpa, passateci sopra l’aria calda dell’asciugacapelli perché il calore contribuirà a far cedere il tessuto di pelle rendendolo più elastico e morbido. Il consiglio è di eseguire l’azione con una certa cautela, senza avvicinare troppo il phon alla scarpa, onde evitare che il tessuto si danneggi.

 

  • Legare due dita.

 

Questo rimedio è utile a rendere le scarpe comode, specificamente quelle che hanno il tacco a spillo. A quest’ultimo difficilmente si riesce a rinunciare perché dona all’abito eleganza e finezza, ma allo stesso tempo è il tipo di tacco più difficile da portare, anche per una questione di equilibrio. Legare terzo e quarto dito del piede favorisce l’equilibrio del corpo sul tacco a spillo beneficiando anche la pianta del piede. La legatura può avvenire bendando, anche con una striscetta sottile, le due dita.

 

  • Lacca per capelli all’interno dei sandali.

 

Capita spesso che in estate a causa del sudore il piede all’interno del sandalo tenda a scendere in avanti, diventando sgradevole esteticamente nonché causa di inciampamenti. Un rimedio per rendere le scarpe comode nonostante l’azione del sudore è spruzzare della lacca per capelli sulla suola interna del sandalo, la quale favorirà l’adesione del piede alla scarpa. Altro efficace rimedio naturale contro il sudore è lo shampoo secco che può essere applicato sia alle scarpe chiuse che aperte prima di indossarle.

 

  • Deodorante contro le vesciche.

 

Soprattutto in caso di scarpe nuove e quando il piede tende particolarmente a sudare, adottare un rimedio naturale di questo tipo aiuta a prevenire la formazione delle fastidiose vesciche. Applicare un deodorante stick sulle zone più sensibili, dove magari già sappiamo che solitamente si formano le vesciche, è un’azione che contribuisce a rendere le nostre scarpe comode.

Se il deodorante ne previene la formazione, un pediluvio a base di tè nero invece, aiuta ad alleviare il fastidio delle vesciche che si sono formate  sui piedi.

Sarà sufficiente versare nel catino con l’acqua una tazza di tè nero molto concentrato ed intiepidito, ma chi preferisce può versarvi anche gli infusi o le foglie utilizzate per fare il decotto. Oltre ad alleviare il fastidio, il tè nero è utile a combattere i cattivi odori.

 

Un’altra azione utile contro i cattivi odori è versare all’interno della scarpa un pizzico di bicarbonato di sodio.

 

Esistono inoltre altri rimedi naturali che non tanto rendono le scarpe comode, ma ne migliorano l’aspetto esteriore rendendo la calzatura sicuramente più piacevole da indossare.

scarpe comode rimedi casalinghi per aumentarne la comodità

Le scarpe di vernice sono un accessorio che dona alla mise complessiva un aspetto decisamente gradevole. A lungo andare però, potrebbero assumere un aspetto opaco perdendo di lucidità.

Può essere conveniente intervenire spruzzandoci sopra dello spray per i vetri, lasciandolo in posa fino a quando non si sia completamente asciugato, restituendo alla scarpa brillantezza.

 

Esistono rimedi casalinghi per togliere le macchie sulle scarpe, tutti efficaci alla stessa maniera e che è utile impiegare qualora non vogliamo gettare via un paio di scarpe comode ma correre ai ripari contro i segni del tempo.

 

L’aceto, grazie alla sua naturale azione sbiancante, applicato su uno spazzolino da denti e strofinato sulla zona interessata aiuta ad eliminare le macchie dalle scarpe.

 

 

Alla stessa maniera, anche il solvente per le unghie è utile soprattutto a togliere le macchie dalle scarpe in pelle, di vernice o in gomma. Sarà sufficiente versare in un recipiente una piccola dose di solvente inumidendovi all’interno un batuffolo di cotone. Successivamente, procedete strofinando delicatamente sulla macchia. Fate attenzione che il solvente per unghie non  contenga acetone o sostanze aggressive che potrebbero danneggiare le scarpe.

 

 

E’ possibile ricorrere a questi rimedi al fine di rendere le nostre scarpe comode oppure per migliorarle esteticamente, dopo che il tempo le abbia usurate. In commercio sono presenti tanti prodotti alternativi ai quali si può tranquillamente ricorrere, ma vale sempre la pena provare i rimedi casalinghi in quanto, oltre ad essere decisamente più economici, possono contenere sostanze che per loro natura producono gli effetti desiderati.

 

 

Fonte Immagini: Ingimage ID Immagini- ISS_9875_03084 – 02H74052

Leggi anche

Seguici