Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Rimedi per eliminare le formiche in modo efficace

In questa stagione è molto utile conoscere quali sono i rimedi per eliminare le formiche, in maniera tale da non essere impreparati alle possibili invasioni

di Anna Pannico

06 Giugno 2017



In questa stagione le formiche sono sempre in agguato aumentando il rischio di subire vere e proprie invasioni, particolarmente irritanti quando accadono in casa. Diversi sono gli accorgimenti di cui tener conto per allontanare le formiche ma, se proprio la presa è inevitabile, è necessario adottare rimedi per eliminare le formiche.

 

I rimedi per eliminare le formiche a base naturale evitano il contatto con sostanze molte nocive, fattore importante soprattutto in presenza di animali e bambini.

rimedi per eliminare le formiche naturali e chimici

In casa esistono diversi prodotti che, utilizzati in maniera alternativa, combattono efficacemente le formiche evitando anche il dispendio economico che alcuni prodotti comportano. Inoltre, il fatto che essi si trovino già nelle nostre dispense, permette di fronteggiare tempestivamente le invasioni più inaspettate.

 

 

Nella maggior parte dei casi le formiche sono attratte dai residui di cibo, soprattutto dolci, per cui la primaria attenzione per tenerle lontane è pulire accuratamente le superfici delle nostre case. Nulla toglie però, che le colonie di formiche siano determinate da fattori diversi. 

 

 

Rimedi per eliminare le formiche: ingredienti naturali da utilizzare.

 

  • Fondi del caffè.

I fondi del caffè sono uno dei rimedi per eliminare le formiche più valido, perché la fragranza non solo allontana le formiche, ma neutralizza tutti gli altri odori della casa attrattivi per le formiche. I fondi del caffè vanno messi nei punti dove le formiche sono solite entrare in modo tale da creare una barriera all’ingresso. In alternativa, se il formicaio è stato ben individuato, possono essere versati direttamente su di esso.

 

  • Succo di limone.

Il forte odore del limone ha un effetto repellente per le formiche, per cui spruzzare del succo di limone vicino alle aperture (soglie di porte, finestre, davanzali) aiuta ad allontanarle. Per creare un cocktail mortale al succo di limone è utile aggiungere dell’aceto. La mistura sicuramente avrà un odore sgradevole ma gli effetti sono istantanei. Questo rimedio è particolarmente utile quando le stanze della casa sono a ridosso di giardini e balconi, habitat naturali delle formiche.

 

  • Sale.

Chi non possiede del sale grosso in casa? anch’esso è tra i rimedi per eliminare le formiche e va posizionato creando dei mucchietti di sale vicino alla principali vie di ingresso degli insetti.

 

  • Borotalco e polvere di gesso.

Sono due polveri letali per le formiche grazie al contenuto di elementi fortemente nocivi. Le polveri vanno sparse vicino agli accessi delle formiche, ed il consiglio è di fare estremamente attenzione se in casa sono presenti bambini o animali, per evitare che le ingeriscano.

 

  • Erbe e spezie.

 

Spezie come:

 

  • chiodi di garofano;
  • cannella;
  • alloro;
  • menta;
  • peperoncino;
  • origano essiccato;
  • pepe.

 

possono essere impiegate per eliminare le formiche in modo naturale. La fragranza aromatica tiene lontane le formiche, per cui il consiglio è di posizionarle sempre ai punti di accesso degli insetti.

 

Con la triturazione è possibile creare delle polveri ma è sufficiente anche sminuzzarle in pezzi più piccoli. Attraverso la creazione di piccoli sacchetti, oppure ricorrendo alle bustine di infuso già presenti in commercio, è possibile collocare tali erbe direttamente nelle dispense per evitare attacchi dalle formiche.

 

Un’alternativa ai rimedi naturali potrebbe essere quello di versare una pentola di acqua bollente direttamente sul formicaio.

 

I rimedi per eliminare le formiche possono essere anche di origine chimica.

 rimedi per eliminare le formiche naturali e chimici

  • Esche per formiche.

Le esche vanno collocate nei posti maggiormente occupati dalle formiche le quali, attratte dalla sostanza contenuta nell’esca, provvederanno a trasportarla direttamente nel nido provocandone l’avvelenamento.

 

La sostanza nociva ha effetto snidante, ovvero è in grado di sterminare direttamente il nido. Questo tipo di trappola è anche più sicura per bambini ed animali perché non c’è contatto diretto con il pesticida (anche se farci ugualmente attenzione non è mai sbagliato). Le esce vanno sostituite periodicamente e prima della completa eliminazione degli insetti, devono essere impiegate per un certo tempo. Queste indicazioni è possibile trovarle nelle istruzioni d’uso dell’aggeggio.

 

  • Trappole a gel.

Hanno lo stesso principio di funzionamento delle esche e permettono di eliminare le infestazioni di formiche. Sono altrettanto sicure per bambini ed animali e le istruzioni per l’uso sono contenute nell’involucro.

 

  • Spray pesticidi.

In commercio sono presenti molti spray specificamente indicati per eliminare le formiche. E’ importante che vengano seguite le istruzioni riportate sugli involucri, al fine di assicurare efficacia al prodotto. Estrema attenzione se in casa sono presenti animali o bambini.

 

Ovviamente i rimedi per eliminare le formiche non sono tutti uguali: alcuni sono specificamente indicati per gli interni, altri invece, adatti ai luoghi esterni (soprattutto giardini e superfici terrose).

Nei luoghi particolarmente infestati dalle formiche, oltre all’impiego dei pesticidi, potrebbe essere necessaria una disinfestazione da parte di uno sterminatore professionale.

 

Come è possibile notare i rimedi per eliminare le formiche sono tantissimi ed adatti ad ogni tipo di esigenza. Questi proposti sono soluzioni per eliminare le formiche quando queste si presentano, ma è possibile ricorrere anche a prodotti diversi per una corretta prevenzione contro le formiche, da attuare nei mesi che precedono la stagione primaverile/estiva.

 

Leggi anche

Seguici