Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Depurare il Colon: Cosa Mangiare e Cosa Evitare

Depurare il colon è un'azione che possiamo eseguire autonomamente, avvalendoci dei cibi e delle attività che in maniera naturale favoriscono tale attività.

di Anna Pannico

03 Aprile 2017



Il colon è uno degli organi del corpo più sensibili e maggiormente esposto a disturbi e malattie, talvolta anche gravi. Siccome lo “stato di salute” del colon condiziona il benessere dell’intero organismo, è necessario depurare il colon dai veleni che ostacolano il corretto funzionamento del transito intestinale.

Come depurare il colon con rimedi naturali. 

Depurare il Colon: Cosa Mangiare e Cosa Evitare

Il colon è la parte dell’intestino dove cominciano a formarsi le feci e nella quale avviene la sintesi delle vitamine e l’assorbimento dei liquidi (acqua e sali minerali). Non depurare il colon compromette queste funzioni.

 

Nella maggior parte dei casi il colon è danneggiato da una cattiva alimentazione oppure da uno stile di vita poco sano che, a lungo andare, lo indeboliscono nelle sue normali funzionalità.

 

Le disfunzioni dovute ad un colon sporco sono diverse e di gravità differente a seconda dei casi. Tutte però sono accomunate da un forte senso di fastidio, in grado di compromettere non solo il benessere fisico, ma anche psicologico del soggetto che ne è affetto.

Depurare il colon regolarmente aiuta ad alleviare ed a prevenire tali disturbi, favorendo l’intestino nella regolarità di cui necessita.

La prima cosa da fare per depurare il colon è correggere la dieta alimentare aumentando il consumo dei cibi che garantiscono  un’adeguata pulizia, ad esempio:

 

  • Mela. I suoi contenuti beneficiano l’intestino sotto diversi aspetti, ed uno di questi è quello di depurare il colon. La mela allevia i sintomi della stitichezza, disturbo che più di tutti ostacola l’eliminazione dei residui e delle tossine. Se assunta regolarmente la mela migliora il rivestimento delle pareti intestinali, svolgendo un’azione protettiva contro la formazione delle tossine. Inoltre i nutrienti benefici promuovono una buona digestione, talvolta compromessa dai disturbi intestinali. In generale, nella dieta, è importante inserire una buona quantità di frutta.

 

  • Verdure. Mangiare verdure fa bene! Aggiungere alla dieta una certa dose di vegetali ricchi di clorofilla, aiuta a depurare il colon regolarmente. Alla clorofilla sono riconosciute proprietà purificanti non solo per l’intestino, ma anche per il fegato ed altri organi del corpo la cui pulizia è importante. Inoltre riequilibra la flora batterica, libera dal gonfiore donando all’intestino un senso di piacevole leggerezza. Particolarmente indicati per la pulizia del colon e del tratto digestivo sono il carciofo, il cavolo, il sedano, gli spinaci, i broccoli, i piselli.

 

  • Alimenti ricchi di fibre. Permettono di depurare il colon naturalmente in quanto regolarizzano il transito intestinale. Esse liberano il tubo intestinale dai materiali di scarto accumulati. Sono da preferire gli alimenti che naturalmente contengono fibre, non quelli ai quali sono state aggiunte artificialmente. Alcune delle fonti di fibre sono la frutta (anche secca), le verdure, i legumi, cereali e prodotti integrali. Attenzione! le fibre se consumate improvvisamente ed in grossi quantitativi provocano fastidiosi disturbi. Il consiglio è di assumerle con gradualità.

 

  • Acqua. Garantire quotidianamente il giusto apporto di acqua è un modo semplice per depurare il colon. Il consiglio è di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, anche se la quantità assunta può variare in base a diversi fattori, ad esempio l’attività fisica svolta, l’età, la temperatura esterna. L’acqua migliora i processi di digestione ed assorbimento, regola la motilità intestinale e lo disintossica.

 

Alla stessa maniera, per depurare il colon è necessario ridurre il consumo dei cibi che maggiormente lo danneggiano.

 

Quando si regola l’alimentazione per depurare il colon, o più in generale per disintossicare l’organismo, è utile limitare l’assunzione di alimenti che non agevolano questo processo. E’ sempre un bene limitare le carni rosse grasse, gli zuccheri raffinati e dolci.

 

Vanno ridotti anche gli alimenti con un elevato contenuto di additivi come conservanti, coloranti e  dolcificanti artificiali. Dosate anche le bevande come il caffè e gli alcolici.  Ciò non vuol dire debellare completamente questi cibi, ma imparare a dosarne le quantità assunte.

 

Oltre all’alimentazione anche un corretto stile di vita aiuta a prevenire i disturbi dell’intestino. Importante è mantenersi sempre in attività praticando sport o semplicemente riservando dei momenti al movimento fisico.

Anche una passeggiata a passo spedito, se eseguita con regolarità, arreca innumerevoli benefici all’organismo

 

Depurare il colon è un processo indispensabile perché anche dall’intestino dipende il benessere della persona. Spesso ai malesseri si cercano soluzioni artificiali, quando basterebbe semplicemente fare attenzione alle azioni quotidiane.

 

Preferire cibi sani e puliti sembra difficile, ma in un mondo che sempre più propone “fast food” e cibi pronti, è una scelta che realmente va a nostro favore.

Leggi anche

Seguici