Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Combinare Questi Due Ingredienti Naturali per Nascondere Rughe e Cicatrici

Utilizzando, in associazione tra loro, l’olio di cocco e il bicarbonato di sodio, due elementi naturali, oltre tutto alla portata di tutti, è possibile ridurre drasticamente i piccoli grandi inestetismi della pelle del viso che si presentano con il trascorrere del tempo.

di Daniele Lisi

23 Novembre 2016



Olio di coccoCome Combinare Questi Due Ingredienti Naturali per Nascondere Rughe e Cicatrici, le piccole grandi imperfezioni della pelle che, inevitabilmente, con il trascorrere del tempo, deturpano un po’ tutti i volti. Colpa di questo decadimento dell’epidermide, oltre al sole, all’inquinamento, alla disidratazione e alle intemperie, anche lo stile di vita, qualcosa su cui è possibile intervenire preventivamente per ritardare o ridurre drasticamente ciò che poi alla fine avverrà, anche se in misura meno evidente. L’alimentazione così come il fumo influiscono in maniera significativa sulla salute della pelle, coltre che ovviamente sulla salute in generale, per cui le prime cosa da fare, in assoluto, sono eliminare del tutto il fumo, sia diretto che passivo, non basta solo ridurre il numero di sigarette, perché per quanto riguarda il fumo non esiste una via di mezzo: o si fuma o non si fuma. L’alimentazione poi è altrettanto fondamentale per la salute. È necessario scegliere alimenti naturali, quindi largo a frutta e verdura, perché molti di questi alimenti contengono antiossidanti che contrastano i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e quindi anche della pelle che alla fine presenterà, anche prima del dovuto, una serie di inestetismi quali macchie, rughe, piccole cicatrici, e via dicendo.

Si è ciò che si mangia, ormai dovrebbero saperlo tutti, e se si mangia meglio, se si scelgono con cura gli alimenti, eliminando tra l’altro quelli che notoriamente amici della salute non sono, oltre a godere di una buona salute, si avrà anche un aspetto decisamente migliore, con i segni del tempo che tarderanno a farsi vedere. Per fortuna questi piccoli grandi inestetismi, se si dovessero presentare, possono essere ridotti sensibilmente, se non addirittura eliminati, ricorrendo ad alcuni prodotti naturali, senza quindi dover mettere mani al borsellino per acquistare costosi prodotti di bellezza, creme o trattamenti che oggi è facile trovare in commercio.

Pelle del visoBasta infatti utilizzare, in associazione tra loro, l’olio di cocco e il bicarbonato di sodio, due elementi naturali, oltre tutto alla portata di tutti, che possono rimettere le cose a posto abbastanza facilmente. Del resto, basta provare per rendersene conto. L’olio di cocco è composto da acidi grassi a catena media ed è particolarmente ricco di antiossidanti, i già citati nemici dei radicali liberi, che, oltre ad essere amici della salute, sono ottimi alleati della pelle se applicati in modo topico. Non altera il pH della pelle, contiene anche sostanze antimicotiche e antibatteriche che prevengono e contrastano l’acne, ed è ricco di vitamina E dalle proprietà antiossidanti citate in precedenza.

Se associato al bicarbonato di sodio che a sua volta ha proprietà esfolianti, si ottiene un composto naturale dai tanti benefici per la salute della pelle. Per la sua preparazione occorrono solo 6 cucchiai e mezzo di olio di cocco solido, che deve essere biologico e non raffinato, altrimenti non avrebbe gli stessi nutrienti, 4 cucciai di bicarbonato di sodio e un recipiente di vetro. Versare nel contenitore di vetro i due ingredienti e mescolarli bene utilizzando un bastoncino di legno, o il classico cucchiaio di legno da cucina, fin quando non si sarà ottenuto un composto omogeneo. Se si vuole è possibile anche aggiungere qualche goccia di olio di vitamina E così da garantire una migliore e più lunga conservazione del composto che va conservato in un luogo fresco e asciutto.

Se fatto bene e se conservato correttamente, il prodotto può durare fino a tre mesi. Il prodotto va applicato sulla pelle del viso, o anche Bicarbonato e olio di coccosul collo o sul décolleté, dopo essersi lavate accuratamente con acqua tiepida, in modo che non vi siano residui di altri prodotti. Quindi, prendere la quantità necessaria del composto di olio di cocco e bicarbonato e applicarlo, sulla parte interessata, con leggeri massaggi circolari, lasciandolo agire per una ventina di minuti. Infine risciacquare con acqua tiepida e asciugare bene. Se si avrà la costanza di utilizzare questo trattamento per 3-4 volte a settimana, i risultati saranno sorprendenti.

Leggi anche

Seguici