Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Eliminare il Tartaro con Questi Ingredienti (3 Ricette)

Il tartaro è molto fastidioso perché dà un brutto colore ai nostri denti, ecco come eliminarlo con questi semplici ingredienti

di Fabiana Cipro

11 Novembre 2016



Avere dei bei denti bianchi è ciò che ci vuole per sfoggiare il migliore dei sorrisi e inoltre, contribuiscono anche a conferirci un aspetto più attraente. Ma ottenere dei denti bianchi non è così semplice. I denti giallastri grazie al fumo e anche al tartaro che si deposita ci impediscono di averli come vorremmo.

tartaro

I nostri denti iniziano ad avere un brutto aspetto a causa della formazione del tartaro e questo ci fa avere anche l’alito cattivo. E’ molto difficile sbarazzarsi di questo ‘inconveniente’, in realtà non c’è nessun prodotto disponibile in commercio che ci aiuterà a risolvere questo problema. L’unica alternativa è ricorrere al dentista.

 

Sappiamo tutti che ogni volta che il dentista interviene, bisogna mettere mano al portafogli e il costo spesso ci spaventa. Allora, che cosa si può fare per ovviare questo problema? Per fortuna, ci sono molti rimedi fatti in casa che sicuramente ci aiuteranno a sbarazzarci del tartaro. Di seguito trovate una ricetta facile facile dai risultati sorprendenti.

Ingredienti e procedura:

  • Avrete bisogno di 40 grammi di gusci di noce e 1 tazza di acqua.
  • Fate bollire i gusci di noce immersi nell’acqua per 20 minuti.
  • Aspettare che si raffreddi.
  • Ora immergete lo spazzolino da denti in questa miscela e procedete come fate normalmente quando vi lavate i denti

 

Ripetere questo trattamento 3 volte al giorno e continuate per almeno 2 settimane per sbarazzarvi del tartaro.
Ingredienti e procedura:

 

  • 4 cucchiai di semi di girasole
  • 4 cucchiai di fiori di tiglio
  • 1 litro d’acqua
  • Mettere gli ingredienti in un tegame, coprirli con l’acqua e porre il tegame sul fuoco a fiamma molto bassa. Cuocere il composto per mezz’ora.

 

Lavare i denti con la miscela ottenuta dopo ogni pasto.

 

Ingredienti e procedura:

 

  • Aceto di sidro di mele
  • Immergi lo spazzolino nell’aceto di sidro di mele e lavati i denti.
  • Successivamente sciacqua abbondantemente la tua cavità orale con l’acqua in modo da non danneggiare lo smalto dei denti.

 

L’aceto di sidro di mele può essere utilizzato anche per la rimozione della placca, ma solo una volta alla settimana.

 

NOTA BENE: Questo articolo riporta informazioni che non intendono sostituire una diagnosi o i consigli del medico, poiché solo il medico può stilare qualsiasi prescrizione e dare indicazioni terapeutiche.

Leggi anche

Seguici