Questo sito contribuisce
all'audience di

Erbe Che Fanno Dimagrire, Ecco Quelle Che Fanno Perdere Peso In Fretta

Si tratta di erbe officinali che aiutano a perdere peso rapidamente, ma da sole non bastano, devono essere supportate da un corretto regime alimentare a da una costante attività fisica.

di Daniele Lisi

10 Novembre 2016



Perdere pesoErbe Che Fanno Dimagrire, Ecco Quelle Che Fanno Perdere Peso In Fretta, il modo migliore per ritrovare rapidamente la forma perduta. Ovviamente da sole non bastano, queste erbe officinali pur essendo in grado di far ritrovare il proprio peso ideale, devono essere supportate da un regime alimentare corretto, che escluda quindi o riduca drasticamente tutti quegli alimenti che amici della forma fisica non sono, e non lo sono nemmeno della salute. Occorre infatti assumere regolarmente carboidrati, vitamine, fibre, proteine e tutti i macronutrienti necessari al buon funzionamento dell’organismo, senza poi dimenticare che occorre anche dedicare del tempo ad una attività fisica di tipo aerobico, come la corsa, lo jogging, la camminata veloce o la cyclette che va praticata regolarmente, con continuità, almeno 5-6 giorni a settimana, con sedute da 35-40 minuti ciascuna. Pensare che solo le erbe officinali possano fare il miracolo, possano far ritrovare rapidamente la forma perduta è una illusione, aiutano certamente se supportate da un corretto regime alimentare e da una costante attività fisica, solo così è possibile perdere rapidamente quei chili di troppo così fastidiosi da portare a spasso e così pericolosi per la salute.

Ma quali sono queste erbe officinali da prendere in considerazione per recuperare più rapidamente la forma perduta? In primo luogo l’Aloe vera, una pianta dalle tante ed eccellenti proprietà benefiche per la salute, non ultima quella di aiutare a perdere peso. È ricca infatti di fibre che contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale e, si sa, un intestino in buona forma è anche una garanzia per la salute dell’organismo. Contiene inoltre vari composti nutrizionali tra cui vitamine, Sali minerali, enzimi ed amminoacidi che la rendono una vera amica della forma fisica.

Aloe veraIl tè verde, una bevanda non solo buona per il palato, ma anche per l’organismo in quanto ricca di numerose proprietà benefiche che ormai quasi tutti conoscono benissimo. Il tè verde contiene, tra l’altro, tannini, vitamine, flavonoidi, polifenoli, catechine, zinco, fluoro e altro ancora. I polifenoli nello specifico sono molto importanti perché intervengono nell’assimilazione dei glicidi e dei lipidi alimentari limitandone in maniera significativa l’assorbimento e ciò fa sì che l’organismo assimili una minor quantità di calorie, a tutto vantaggio della forma fisica. Inoltre, come ormai tutti ben sanno, il tè verde aiuta a prevenire una gran quantità di patologie anche gravi, tra cui il cancro.

Il guaranà, un’erba che viene considerata anche una eccellente alternativa al caffè, anche se per molti il caffè è una bevanda insostituibile. Il Guaranà è una pianta, largamente diffusa in America Latina, che produce dei frutti simili al caffè, ma che a differenza della tazzina nazionale ha una spiccata azione brucia grassi, per cui aiuta a perdere rapidamente peso.

Il tarassaco, altra pianta officinale dalle tante eccellenti proprietà. È ricca di carotenoidi, inulina, vitamine, Sali minerali e altro ancora, sostanze dalle spiccate proprietà diuretiche e disintossicanti, un vero aiuto per il fegato, reni ed intestino, insomma per tutti gli organi emuntori deputati alla eliminazione delle scorie e delle tossine. È Guaranàsaziante, ed è anche dotato di proprietà diuretiche, per cui contrasta la ritenzione idrica che tanti disturbi arreca all’organismo.

L’Alismataceae, altra pianta officinale, che di fatto quasi nessuno conosce, ma dotata anch’essa di ottime proprietà in grado di aiutare a perdere i chili di troppo. È dotata di proprietà diuretiche che appunto contrastano la ritenzione idrica e aiutano ad eliminare più facilmente tossine e grassi in eccesso, inoltre è anche in grado di risvegliare un metabolismo un po’ pigro e, come è noto, un metabolismo più efficiente riesce a bruciare una maggior quantità di calorie e quindi anche di grassi.

Leggi anche

Seguici