Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Distruggere la Cellulite ed Eliminare le Tossine dal Corpo con la Cannella

La cannella può essere un validissimo aiuto nella lotta alla cellulite, come del resto dimostrato da una recente ricerca condotta dall’Università di Grenoble, in Francia.

di Daniele Lisi

02 Agosto 2016



CelluliteCome Distruggere la Cellulite ed Eliminare le Tossine dal Corpo con la Cannella, una delle tante spezie in grado di apportare un gran numero di benefici all’organismo. La cellulite è un problema estetico che colpisce in particolar modo il gentil sesso, anche se non è detto che gli uomini non ne possano essere colpiti. Il 90% della popolazione femminile è afflitta da questo problema che, se trascurato, può assumere connotazioni anche rilevanti, può diventare anche una vera e propria malattia e non solo un problema estetico. In sostanza si tratta di una alterazione del sistema linfatico e circolatorio che promuove la formazione di noduli di grasso che fanno assumere alla pelle il classico aspetto di buccia d’arancia, come si suol dire. Ma non è tutto perché con il passare del tempo il tessuto sottocutaneo diventa sempre più duro, con i noduli di grasso che possono assumere anche dimensioni significative, in alcuni casi anche dolorosi. Le cause della cellulite sono molteplici, e per le donne viene considerato quasi un problema inevitabile, anche se ve ne sono alcune che non ne sono affatto colpite, in quanto a determinarlo sono in particolar modo i frequenti cambiamenti ormonali caratteristici del mondo femminile.

Tuttavia vi sono anche dei comportamenti che ne favoriscono la comparsa e sono per lo più legati allo stile di vita e anche alle abitudini alimentari. Si tratta di cause sui cui è possibile intervenire, limitando quindi notevolmente il rischio di essere colpiti dalla cellulite, ma non solo perché è anche possibile eliminarla del tutto o quasi, operazione che comunque richiede un certo impegno e qualche piccolo sacrificio. Tra le principali cause scatenanti si ricordano una cattiva alimentazione, ricca di grassi saturi, zuccheri, grassi trans e cibi particolarmente elaborati. La prima cosa da fare quindi è quella di limitare drasticamente l’assunzione di questi alimenti, cosa che oltre tutto porterebbe anche tanti altri vantaggi per la salute.

Olio di cannellaMa non è tutto perché responsabili della cellulite sono anche una vita sedentaria, il fumo sia diretto che passivo, i troppi caffè, una insufficiente idratazione, la ritenzione idrica, il troppo sale, problemi di circolazione, stipsi, l’utilizzo di abiti troppo stretti e i cambiamenti ormonali citati in precedenza. Questi ultimi non sono modificabili, ma tutte le altre cattive abitudini lo sono, per cui in buona sostanza è possibile, non solo limitare seriamente il rischio di cellulite, ma anche liberarsene, se non proprio del tutto, in buona parte. La cannella può essere un validissimo aiuto, come dimostrato da una recente ricerca condotta dall’Università di Grenoble, in Francia.

Lo studio si è avvalso della collaborazione volontaria di 80 donne, 40 delle quali sono state sottoposte a massaggi con l’olio di cannella e le restanti 40 con i prodotti consueti. Alla fine del periodo di osservazione si è potuto osservare che le donne sottoposte ai massaggi tradizionali avevano ottenuto una riduzione della cellulite del 10%, mentre le donne trattate con olio di cannella avevano fatto registrare una riduzione del 60% della loro cellulite, un risultato di tutto rilievo. L’estratto di cannella aiuta l’organismo a liberarsi più facilmente delle scorie, quindi anche a contrastare la ritenzione idrica e a migliorare sensibilmente l’aspetto della pelle. Per effettuare il massaggio, applicare una buona quantità di olio di cannella sulle zone da trattare ed effettuare un massaggio circolare esercitando una leggera pressione con i polpastrelli.

La cannella, inoltre, se assunta come alimento, sotto forma di tisana, di te alla Cannellacannella o anche se aggiunta come spezia in tutte le preparazioni in cui è possibile inserirla, aiuta a depurare l’organismo, migliora la circolazione, aiuta anche a migliorare la regolarità intestinale, insomma a contrastare efficacemente tutte le cause scatenanti della cellulite. È possibile assumere regolarmente, anche più volte nel corso della giornata, una infusione alla cannella, facile da preparare. Basta infatti far bollire una tazza d’acqua, aggiungervi qualche stecco o un cucchiaino di cannella, lasciare riposare qualche minuto e bere.

Leggi anche

Seguici