Questo sito contribuisce
all'audience di

 

7 vegetali che proteggono il nostro corpo dalle Malattie

Mettere dei veri alleati nel piatto vuol dire fare le scelte giuste, quelle in grado di fare la differenza tra una buona salute e qualche acciacco.

di Daniele Lisi

20 Agosto 2014



Cavolo cinese7 vegetali che proteggono il nostro corpo dalle Malattie, aiutano a rafforzare le difese immunitarie e che consentono di poter sperare in una aspettativa di vita migliore. Da tempo ormai il mondo scientifico, i medici, i nutrizionisti, la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità, ritendono le verdure, al pari della frutta, gli alimenti  che non dovrebbero mai mancare in tavola. La regola del cinque, ovvero le cinque porzioni di frutta e verdura da consumarsi nell’arco della giornata, è appunto figlia delle nuove conoscenze acquisite nel campo dell’alimentazione e, soprattutto, di quanto questa  sia determinante per la salute. Tra le verdure, tutte salutari per l’organismo, ve ne sono poi alcune dotate di particolari caratteristiche che le rendono eccellenti, in grado di proteggere il nostro corpo da una serie di malattie, alcune anche gravi, per  cui conoscerle potrà aiutare a fare le scelte giuste, perché come ormai si è sempre più soliti dire, si è quel che si mangia. Poter mettere dei veri alleati nel piatto vuol dire fare le scelte giuste, quelle che alla fine saranno in grado di fare la differenza tra una buona salute e qualche acciacco di troppo, tra una buona aspettativa di vita e una invece meno favorevole.  Ma vediamo di quali verdure si tratta.

In primo luogo il crescione, un vegetale sicuramente poco utilizzato in cucina, mentre invece meriterebbe di diventare uno dei protagonisti. È un vero e proprio antibiotico naturale, eccellente per combattere e prevenire affezioni delle vie aeree come laringiti, bronchiti e anche altre affezioni polmonari. Ma non solo, perché è un eccellente ricostituente, migliora le circolazione periferica, determinante per la salute dei capelli e del cuoio capelluto,  stimola la diuresi,  contrastando al ritenzione idrica, una delle cause della cellulite, motivo di tanti crucci per il mondo femminile, e aiuta a depurare l’organismo; un vegetale da prendere seriamente in considerazione.

LattugaIl cavolo cinese,  anche questo non molto utilizzato in cucina, ma invece ricco di eccellenti proprietà che lo rendono un vero amico della salute. Ricco di vitamina C, vitamina A, di sali minerali, di acido folico, di potassio e di acqua, ha un contenuto calorico molto basso, quindi ottimo nelle diete,  può essere utilizzato in cucina per  la preparazione di antipasti, per condire la pasta e altro ancora.

La bietola, una vera miniera di Sali minerali, magnesio, ferro e potassio, vitamine, soprattutto la A e la C, ma anche acido ossalico, indispensabile per la salute delle ossa. Sono inoltre rinfrescanti, emollienti e lassative, povere di calorie, ma al tempo stesso sazianti,  e quindi particolarmente adatte nelle diete ipocaloriche.

Gli spinaci, la mitica verdura fonte della forza di braccio di ferro. Ricchi di Sali minerali, sono dotati di proprietà lassative e aiutano il cuore a restare in buona salute. Ottima fonte anche di acido folico, sono in grado di rafforzare il sistema immunitario e contribuiscono a promuovere la produzione di globuli rossi.

La lattuga, l’insalata a foglia verde sicuramente più utilizzata in cucina per la preparazione di insalate di vario genere, ma anche per  arricchire gustosi panini. Ricca di betacarotene, un precursore della vitamina A, è altresì ricca di calcio, magnesio, potassio e ferro, quindi utile per contrastare l’anemia. Dotata di proprietà analgesiche, è anche ricca di fibre, per cui  migliora la regolarità intestinale evitando quindi il formarsi di quei ristagni tanto pericolosi per la salute.

PrezzemoloLa lattuga romana,  dotata delle stesse proprietà della lattuga, è anche una eccellente fonte di vitamina K, fondamentale  per il metabolismo delle ossa.

Il prezzemolo, i cui oli essenziali hanno dimostrato di possedere proprietà antitumorali, è ricco di flavonoidi, eccellenti antiossidanti in grado di contrastare efficacemente i  radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e quindi di molte patologie. Utilizzabile ovunque in cucina, dovrebbe diventare uno degli indiscussi protagonisti, nell’alimentazione di tutti i giorni.

Leggi anche

Seguici