Questo sito contribuisce
all'audience di

 

5 cose che le Donne amanti dei Tacchi alti dovrebbero Leggere

Ami i tacchi alti? Leggi questo articolo e conoscerai almeno 5 cose che non conosci ma che dovresti saper e

di Redazione

08 Agosto 2014



I tacchi alti sono croce e delizia per tutte le donne.  I tacchi alti slanciano, rendono la camminata elegante ma sono responsabili di numerosi fastidi, come il doloroso alluce valgo.

Per non incorrere in questo ed altri disturbi, come infiammazioni o lesioni è fondamentale dosare il loro utilizzo, evitando di indossarli per giornate intere.

Ecco 5 cose che le donne amanti dei tacchi altri dovrebbero leggere:

1  Alternare. I tacchi alti se usati per poche ore e sporadicamente non creano problemi. L’importante è alternare la tipologia di calzature, evitando di scegliere quotidianamente gli stiletti, soprattutto se sono a spillo.

2  Moderazione. Più i tacchi sono alti e maggiori sono i vantaggi estetici ma, le articolazioni ed i piedi possono risentirne. In genere, il consiglio è quello di attestarsi attorno ad una misura media, pari a circa 4 o 5 centimetri, prediligendo i tacchi grossi perché sono più stabili e comodi.

3  Zeppe. Se volete rendere la figura più sinuosa ma dovete camminare o stare in piedi a lungo, puntate sulle zeppe. Queste calzature sono adatte anche a chi non è molto abituata ai tacchi alti, slanciano e sono comode. Anche le zeppe però devono essere alternate con calzature nelle quali il piede non sia sottoposto a posture innaturali che, alla lunga, possono infiammare le articolazioni o provocare le dita a martello.

4  Esercizio. Prima di uscire con un bel paio di scarpe coi tacchi alti, provatele a casa per qualche tempo. Oltre a renderle più comode, una volta per strada avrete un andamento più spedito e meno incerto. Esercitarsi a camminare con gli stiletti, magari davanti ad uno specchio, aiuta a diventare più disinvolte, evitando di apparire goffe e sgraziate.

5  Pediluvio. Alla sera, è importante ritagliarsi un quarto d’ora per un pediluvio a base di sali rilassanti. Dopo essersi asciugati si può applicare una buona crema nutriente o una crema specifica per gambe stanche e pesanti, in modo che ristabilisca una buona circolazione.

Leggi anche

Seguici