Questo sito contribuisce
all'audience di

 

10 errori diffusi da evitare assolutamente in Palestra

Ami andare in Palestra? Attenzione però agli errori più diffusi? Sai quali sono?

di Redazione

05 Agosto 2014



Frequentare con regolarità una palestra significa prendersi cura di sè stessi e della propria salute. In alcuni casi per la fretta di raggiungere i nostri obbiettivi, si compiono degli errori che possono vanificare gli aspetti positivi dell’allenamento fisico.

Vediamo i 10 errori più diffusi in palestra, assolutamente da evitare:

1  Allenamento personalizzato. La tipologia di esercizi da svolgere ed il numero di ripetizioni devono essere stabilite dall‘istruttore che prende in considerazione non soltanto la vostra struttura fisica ed i risultati da raggiungere ma l’età ed eventuali problemi di salute.

2  Pesi. Sono in tanti ed esser convinti che per diventare muscolosi e tonici si debbano sollevare grandi quantità di pesi. In realtà è consigliabile non esagerare, seguire le indicazioni dell’istruttore e fermarsi in caso di indolenzimento.

3  Dieta iperproteica. L‘alimentazione deve essere sempre regolare ed equilibrata, anche dopo gli allenamenti, cercando di evitare gli alimenti troppo ricchi di grassi o zuccheri. E’ da evitare la tendenza che impone un abuso di uova e prosciutto, perchè ricchi di proteine così come è meglio limitare il consumo di integratori e bibite proteiche.

4 Alimentazione. In tanti sono convinti che la palestra serva per cancellare l’effetto di un’alimentazione eccessiva; in realtà, fare movimento aiuta a stare meglio, a sviluppare la massa muscolare ma non può essere un antidoto contro le abbuffate.

5  Conta calorie. In tutte le attrezzature sportive, come cyclette o tapis roulant, è riportato il numero di calorie smaltite; questi dati però sono parziali perchè molto dipende dalla conformazione fisica, dall’età, dal metabolismo e da altre variabili.

6  Riposo. I muscoli dopo un allenamento hanno bisogno di un periodo di riposo fisiologico; non fermarsi non aiuta a diventare più muscolosi e non velocizza il raggiungimento della forma fisica.

7  Non mangiare. L’errore di andare in palestra a stomaco vuoto è molto diffuso perchè si pensa che faciliti il dimagrimento. Invece, il cibo è fondamentale per reggere il peso dell’allenamento e per evitare pericolosi cali di zucchero. Una sana merenda a base di frutta o di yogurt aiuta a sopportare la fatica e a rendere meglio, mentre al contrario si rischia di sentirsi subito stanchi e spossati.

8  Esercizi mirati. Spesso si pensa che per tonificare le braccia o il ventre sia necessario eseguire, esclusivamente, una certa tipologia di esercizi. In realtà, per uno sviluppo armonico della muscolatura bisogna variare l’allenamento, in modo che sia il più completo possibile. Dedicarsi soltanto ad una parte del corpo e trascurare il resto porta a degli squilibri difficili da correggere.

9  Allenamento cardio. Chi desidera dimagrire è convinto che sia questo l’allenamento da prediligere. Si tratta però di un errore perchè per perdere peso bisogna eliminare la massa grassa, incrementare quella magra e seguire un’alimentazione equilibrata.

10 Stanchezza. Troppo spesso si è portati a credere che dopo una sessione in palestra ci si debba sentire distrutti e doloranti. Un allenamento corretto dovrebbe regalare energia, buonumore e salute mentre uno eccessivo, alla lunga, può rivelarsi anche dannoso. L’obiettivo non è quello di sfiancarsi con gli esercizi, quanto quello di migliorarsi, sviluppando tutte le fasce muscolari in modo armonico.

Leggi anche

Seguici