Questo sito contribuisce
all'audience di

Aloe Vera tante proprietà benefiche, anche per combattere le prime scottature da sole

L’Aloe Vera rientra in quella categoria di risorse che la natura ci ha messo a disposizione, conosciuta inoltre sin dall'antichità.

di Daniele Lisi

13 Giugno 2014



Aloe veraAloe vera, una pianta dalle tante e straordinarie proprietà benefiche, conosciuta ed utilizzata sin dall’antichità,  da più di 2000 anni per  la precisione, pianta che ha permesso negli anni di risolvere un gran numero di problemi. L’Aloe Vera rientra in quella categoria di risorse che la natura ci ha messo a disposizione, solo che con il trascorrere del tempo, è stata via via soppiantata da altre molecole nate e quindi costruite in laboratorio, anche se in tempi abbastanza recenti sembra che vada lentamente rivalutandosi. Del resto segue il destino di tutti i rimedi naturali che l’uomo, con la sua mancanza di lungimiranza, ha pensato bene di sostituire con qualcosa, non solo di più costoso, ma anche molte volte di meno efficace, ma opera del suo ingegno.  Pian piano poi ci si è resi conto che ciò che la natura mette a diposizione dell’uomo è molte volte insostituibile, ha delle caratteristiche benefiche uniche, per cui finalmente si assiste ad una inversione di tendenza: si vanno rivalutando le risorse della natura.

Cosa avrebbe mai potuto fare l’uomo senza il muschio, ad esempio, la risorsa naturale che gli ha consentito di scoprire quella straordinaria tipologia di farmaci, gli antibiotici, che spesso rappresentano per l’uomo, ma anche per il resto del mondo animale, la differenza tra la vita e la morte. Ma a parte queste considerazioni, vediamo quali sono le caratteristiche dell’Aloe Vera e quali sono i suoi impieghi. In generale l’aloe vera è lassativa, cicatrizzante e in grado di curare le infiammazioni, oltre ad avere anche delle proprietà dimagranti. Ma andiamo con ordine. L’aloe è un antinfiammatorio naturale, in grado di combattere le infiammazioni e i dolori ad esse associato come, ad esempio, tensione muscolare, tendiniti, distorsioni, strappi muscolari, contusioni, ustioni e scottature, in particolare quelle causate da una eccessiva e prolungata esposizione ai raggi solari.

AloeAiuta a guarire le ferite. Una recente ricerca americana ha dimostrato che i soggetti sottoposti ad un intervento chirurgico guariscono più velocemente se la ferita viene trattata con Aloe vera, così come riescono a guarire con 72 ore di anticipo dall’Acne sopravvenuta in seguito ad un intervento chirurgico, se trattati con un gel a base dell’estratto di tale pianta.

Rafforza le difese immunitarie  in quanto dotata di elevate proprietà battericide e, inoltre, ha spiccate proprietà antisettiche e promuove la rigenerazione cellulare. E ancora, depura e disintossica l’organiamo e favorisce la produzione di endorfine, le molecole del benessere e del buonumore, determinando quindi una condizione generale di benessere, sia fisico che psicologico.

L’Aloe Vera è caratterizzata da un elevato effetto energetico in quanto idrata i tessuti, regola l’intestino sia in caso di dissenteria che di stitichezza, la condizione opposta, infine è un alimento dalle elevate capacità nutritive in quanto particolarmente ricco di proteine, carboidrati, sali minerali, vitamine, aminoacidi ed enzimi.

L’Aloe Vera da bere andrebbe considerata con estrema attenzione, in quanto le sue foglie sono ricche di una sostanza, l’aloina, le cui proprietà e quindi eventuali controindicazioni per la salute non sono ancora del tutto note.  Si ritiene che assumere con una certa frequenza bevande a base di tale pianta possa rappresentare un problema in quanto potrebbe avere anche un Aloe dentifricioeffetto abortivo, oltre ad altri effetti collaterali non ancora noti.

Un recente studio condotto presso lo Pushpagiri College of Dental Sciences di Tiruvallam in India ha evidenziato anche le proprietà dell’Aloe vera in ambito Igiene Orale. Il gel di Aloe avrebbe lo stesso affetto di un qualsiasi dentifricio di buona qualità, ovvero la capacità di eliminare la placca e la microflora batterica del cavo orale, con in più il vantaggio di non produrre alcun danno  di tipo abrasivo su denti e gengive. Infine è anche particolarmente efficace nel combattere il dolore causato da infiammazioni o infezioni.

Leggi anche

Seguici