Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Giramenti di testa e Vertigini, a cosa son dovuti?

Cervicale, malattie legate all'orecchio medio, pressione e alimentazione, sono le cause più frequenti dei giramenti di testa.

di Daniele Lisi

22 Maggio 2014



CapogiroGiramenti di testa e Vertigini, a cosa son dovuti? Diverse possono essere le cause e quindi altrettanto differenti anche le soluzioni che, nella maggior parte dei casi, richiedono comunque l’intervento del medico. Si tratta infatti di uu disturbo che è legato per lo più a condizioni fisiche non gestibili con l’automedicazione, in quanto, a parte forse solo un capogiro dipendente da una condizione di ipotensione, è necessario  in tutti i casi il supporto del proprio medico, l’unico in grado di consigliare una eventuale visita specialistica o comunque una serie di indagini per stabilire la natura dl disturbo. Va anche chiarito che quando si parla di giramenti di testa, non s’intende le vertigini, perché queste ultime sono qualcosa di veramente molto meno banale. Un giramento di testa, soprattutto poi se non limitato ad un episodio isolato, può condizionare anche seriamente la vita.

Guidare la macchina, fare un lavoro che richiede una attenzione costante, studiare, anche  solo camminare, sono tutte attività che possono essere seriamente condizionate dai giramenti di testa e ancor più dai capogiri. Sono per lo più determinati da malattie connesse alla cervicale, ma è possibile che la responsabilità  sia di un colpo di frusta, non necessariamente troppo marcato, ma  quanto basta per determinare questa sintomatologia. In questi casi, si tende per lo più ad evitare di fare movimenti bruschi con il capo, a girarlo a destra o a sinistra con una certa cautela ed  è quindi altrettanto evidente che una condizione del genere possa risultare anche invalidante. È necessario quindi rivolgersi al medico per confermare o meno la diagnosi  di una infiammazione o altro che concerne la cervicale così da poter adottare la giusta terapia.

CervicaleAltre cause dei giramenti di testa sono le patologie legate all’orecchio, quindi disturbi che riguardano l’orecchio interno,  che è poi l’organo deputato alla gestione  dell’equilibrio. Se tale organo dovesse andare in tilt o fosse interessato da qualche problema di qualsivoglia natura, è evidente che l’equilibrio andrebbe a farsi benedire e i giramenti di testa, anche severi, farebbero la loro comparsa. Anche in questo caso la soluzione richiede l’intervento del medico, nello specifico lo specialista otorino, il quale è in grado, anche con una semplice visita per i casi meno problematici, di verificare le cause del problema e quindi di adottare l’approccio terapeutico più indicato per la soluzione del problema.

Ma non finisce qui, perché come detto anche all’inizio, potrebbe trattarsi anche di un problema legato alla pressione che, contrariamente a quanto si possa credere, può determinare dei capogiri sia in condizione di ipotensione, ovvero pressione troppo bassa, sia di ipertensione, pressione troppo alta, per cui è necessario rivolgersi al medico per  individuare le cause del problema. Quando si parla di ipertensione o anche di ipotensione si intende una condizione anomala che si protrae nel tempo, non occasionale o del tutto sporadica, ma costante, per cui  è necessario procedere a più misurazioni nell’arco della giornata, in orari differenti e in condizione del tutto diverse, controlli che vanno ripetuti per più giorni. Se durante tali misurazioni si constata che la pressione è più alta o più bassa del normale per più volte, è necessario riferirlo al medico.

Infine, altra causa dei giramenti di testa può essere anche una cattiva o insufficiente alimentazione. Sono Misurazione della pressionecondizioni che si verificano più frequentemente in quei soggetti che seguono una dieta, soprattutto poi se si tratta di una dieta autogestita, e quindi non suggerita da uno specialista. Seguire una dieta in questo modo può determinare una o più carenze di alcune sostanza, vitamine e Sali minerali, indispensabili per il buon funzionamento dell’organismo, ma questo può verificarsi anche se non si segue una corretta alimentazione, anche senza seguire una dieta specifica. L’alimentazione, se corretta e bilanciata, è il segreto per godere di una buona salute.

Leggi anche

Seguici