Questo sito contribuisce
all'audience di

Ribes Nigrum proprietà naturali contro Raffreddore, Tosse, Ritenzione idrica e Gambe pesanti

Ribes Nigrum proprietà naturali contro Raffreddore, Tosse, Ritenzione idrica e Gambe pesanti, un altro dono che la natura ci mette a disposizione e che viene, come  tante altre volte, quasi sempre ignorato. Eppure il Ribes Nigrum può essere considerato un toccasana per la salute, visto che ha un gran numero ...

di Daniele Lisi

10 Maggio 2014



Ribes NigrumRibes Nigrum proprietà naturali contro Raffreddore, Tosse, Ritenzione idrica e Gambe pesanti, un altro dono che la natura ci mette a disposizione e che viene, come  tante altre volte, quasi sempre ignorato. Eppure il Ribes Nigrum può essere considerato un toccasana per la salute, visto che ha un gran numero di eccellenti virtù, qualche piccolo problema  solo per alcuni soggetti allergici e qualche controindicazione legata per lo più all’assunzione di alcuni farmaci. Le sue proprietà sono davvero molte; è un eccellente antistaminico naturale, rafforza il sistema immunitario, ha effetti benefici sulla circolazione, è un eccellente decongestionante e quindi è utile contro il raffreddore, contrasta in maniera significativa  la ritenzione idrica, quindi è amico della linea, oltre a contrastare efficacemente anche la cellulite.

Ma non finisce qui. Ha spiccate proprietà antiossidanti, quindi in grado di contrastare i radicali liberi che sono, come ormai tutti ben sanno, i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare e quindi anche di non poche patologie;  è un eccellente antinfiammatorio e depurativo, per cui protegge l’organismo e in particolar modo il sistema cardiovascolare, molto sensibile anche ad eventi infiammatori, che poi in buona misura sono anche i responsabili della formazione delle ben note placche. Ricchi di vitamina C e di antocianosidi, i ribes sono grandi amici del sistema immunitario in quanto lo rafforzano e inoltre alleviano i disturbi respiratori.

Ribes nigrum maceratoE ancora, hanno effetti benefici sulla circolazione, in particolare quella periferica, rinforzando i capillari e risultando quindi particolarmente efficaci per prevenire e lenire le emorroidi, le varici, le gambe pesanti, e questo in particolar modo nel periodo della gravidanza. Senza contare poi il fatto che sono in grado di contrastare efficacemente la ritenzione idrica, e quindi anche la cellulite che, come ormai è noto ai più, risente in maniera significativa di questa particolare condizione. Insomma, si tratta di un frutto, o meglio, di un piccolo grande frutto amico della salute che dovrebbe essere preso in considerazione con maggior frequenza, come del resto anche altri frutti di bosco come i mirtilli neri in particolare, ma anche le fragole e i lamponi, tutti frutti che oltre al fatto di essere amici della salute, sono anche grandi amici del palato.

I ribes, oltre che al naturale, sono disponibili anche sotto forma di macerato glicerico, un estratto che è un vero e proprio concentrato di salute.  Se ne prendono, solitamente, 50 gocce al risveglio, un quarto d’ora prima dei pasti, e in più altre 50 alle 15, gocce che devono essere diluite in un po’ d’acqua e tenute in bocca qualche istante prima di deglutire, così da assicurare un completo ed efficace assorbimento del prodotto. Contro le allergie, è consigliabile assumerne 30 – 50 gocce per 2, 3 volte al giorno, per una durata di 2-4 mesi.

Le controindicazioni sono poche, ma comunque vanno prese in considerazione, in quanto potrebbero, in alcuni soggetti, essere causa di qualche problema anche di un certo peso. I soggetti che soffrono di ipertensione arteriosa dovrebbero astenersi da assumerlo o, per lo meno, farlo con estrema cautela. Del resto, un conto sono i frutti al naturale, e tutt’altra cosa è la versione in gocce, diciamo così, che ovviamente risulta Ribesessere decisamente più concentrata. Altra categoria di persone che dovrebbero assumerlo con estrema cautela sono quelli in cura con determinati farmaci, come i fluidificanti del sangue, medicinali contro l’epilessia e/o contro la schizofrenia, in quanto potrebbero verificarsi casi di convulsioni.

Altre particolari cautele da osservare non ve ne sono, se non quella di non somministrare il prodotto ai bambini con meno di 3 anni. In tutti i casi, nella sua forma naturale, il ribes nigrum è un vero amico della salute, per cui andrebbe preso in considerazione con maggior frequenza.

Leggi anche

Seguici