Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Quali alimenti sono più ricchi di Proteine? 10 Cibi che ne contengono di più

Le proteine sono il carburante necessario al funzionamento dell'organismo, per cui è impossibile farne a meno.

di Daniele Lisi

28 Aprile 2014



ProteineLe proteine sono essenziali per l’organismo, sono il carburante necessario al suo funzionamento, per cui si tratta di qualcosa di cui non è possibile fare a meno.  Il fabbisogno giornaliero di proteine è, nelle donne pari a 44 grammi, negli uomini 55 grammi, e queste possono essere sia di natura vegetale che animale, queste ultime dette anche proteine nobili, con riferimento a quelle della carne in particolare. Se si assumono le quantità indicate in precedenza, l’organismo si trova nelle condizioni di funzionare al meglio,  tuttavia non è affatto necessario ricorrere ad una dieta iperproteica per  assumere le proteine, me basta scegliere gli alimenti giusti che, come detto, possono essere sia di origine animale che vegetale. Quindi i vegetariani possono stare tranquilli perché possono assumete tutte le proteine di cui hanno bisogno anche senza l’assunzione di carne, considerando poi che le proteine vegetali sono equivalenti a quelle così dette nobili. Ma vediamo quali sono gli alimenti che ne  contengono in quantità maggiore.

Innanzi tutto le uova, una fonte completa di proteine dal momento che contengono anche aminoacidi essenziali e vitamina E, tuttavia sono anche una discreta fonte di colesterolo, per cui non sono consigliate alle persone che hanno difficoltà a mantenere i livelli dei lipidi entro i valori consigliati. Ma, niente paura, è possibile aggirare l’ostacolo assumendo solo il bianco dell’uovo, l’albume, che è poi la fonte primaria di proteine, mentre il rosso, il tuorlo, è quella parte che contiene i grassi. Un uovo intero contiene 6-7 grammi di proteine.

LegumiIl latte e i suoi derivati, altro alimento amico dei vegetariani, al pari dell’uovo, anche se poi anche in questo caso bisogna essere un po’ cauti in quanto è anche una fonte certa di grassi. In un litro di latte vi sono 30 grammi di proteine, mentre in 100 grammi di parmigiano le proteine sono addirittura 41 grammi, praticamente quasi il fabbisogno quotidiano, solo che ovviamente nessuno mai si sognerebbe di mangiare 100 grammi di parmigiano tutti i giorni, non solo per i grassi ma anche per il costo. Svizzero, romano e mozzarella contengono circa 30 grammi di proteine, sempre rapportato a 100 grammi di prodotto.

Carne bovina, in particolar modo i tagli magri, sono una vera riserva di proteine, circa 36 grammi per 100 grammi di alimento. Va detto però che la carne va assunta con estrema moderazione, come del resto raccomanda anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, non più di 4-5 volte al mese, sia che si tratti di carne rossa o bianca.

Carne di pollo o di tacchino, fonte altrettanto importante di proteine, circa 25-30 per 100 grammi di alimento, che rispetto alla carne rossa ha il vantaggio di contenere meno grassi.

La carne di maiale presenta lo stesso livello di proteine della carne del pollame, tuttavia vanno scelte le parti magre, evitando ad esempio la pancetta che contiene più grassi che proteine.

Pesce, una fonte eccellente di proteine, ma anche di acidi grassi, fondamentali per il benessere dell’organismo. Cento grammi di tonno, ad esempio, contengono 30 grammi di proteine, poco più del salmone e dello sgombro. Una scatoletta di tonno, da preferire ovviamente quella senz’olio, contiene 40 grammi di proteine.

Le uova di pesce, come il caviale, contengono 28 grammi di proteine per 100 grammi di prodotto, tuttavia si tratta di una fonte sconsigliabile in quanto non propriamente economica.

Frutta secca e legumi, la vera alternativa alla carne, oltre tutto le proteine in assoluto più a basso costo, fatta forse eccezione per le uova. Sempre per 100 grammi di prodotto, le arachidi contengono 23 grammi di proteine, più o meno quanto i fagioli e le lenticchie. I germogli  di soia 28 grammi per tazza e il tofu, sempre per 100 grammi, 15 grammi di proteine.

Frutta seccaLa zucca è un alimento assai proteico, come i suoi semi che contengono 33 grammi di proteine per 100 grammi di alimento, al pari più o meno dei semi di anguria.

Infine, il siero di latte, una eccellente fonte di proteine di qualità in quanto contiene anche peptidi e aminoacidi. Un misurino di prodotto contiene 20-25 grammi di proteine del tutto naturali.

Leggi anche

Seguici