Questo sito contribuisce
all'audience di

Come riutilizzare i Fondi di Caffè per la Cura del Corpo

Il caffè è una bevanda ricca di contenuti preziosi, del caffè dicevano le nostre nonne non si butta niente ecco come utilizzare i fondi del caffè per la cura del corpo

di Redazione

29 Aprile 2014



I fondi di caffè sono un prodotto molto facile da riciclare per la nostra bellezza e la cura del corpo. Dopo aver degustato questa aromatica bevanda teniamo i fondi, mettendoli in un recipiente a chiusura ermetica e poi dedichiamoci a preparare scurb e prodotti naturali per la cura del nostro corpo.

Gli impieghi dei fondi di caffè sono molteplici e riguardano la lotta alla cellulite, la colorazione dei capelli e la bellezza della pelle.

Se desideriamo produrre un anticellulite è necessario miscelare i fondi di caffè con dell’olio di mandorle, o d’oliva, fino ad ottenere un composto simile ad una crema. A questo punto deve essere spalmato sulle zone da trattare, come glutei e cosce, e ricoperto con della pellicola trasparente. Il trattamento deve essere lasciato agire per circa 20 minuti, poi si lava con acqua tiepida, fino ad eliminare ogni residuo.

Invece, per ottenere uno scrub efficace ed economico è possibile miscelare qualche cucchiaio di fondo di caffè con del latte detergente; si applica con movimenti circolari e delicati sul viso, ad esclusione del contorno occhi e labbra. Dopo 5 minuti di risciacqua abbondantemente e si applica una buona crema. Questo esfoliante può essere utilizzato anche per il corpo, magari in previsione della prova costume, in modo da eliminare lo strato di cellule morte.

I fondi del caffè sono ottimi anche per la nostra capigliatura, in particolare se si desidera coprire qualche capello bianco o arricchire la chioma di riflessi scuri. I modi per raggiungere questi obiettivi sono numerosi; uno prevede che i fondi vengano fatti bollire per 30 minuti in acqua che poi dovrà essere filtrata ed applicata sui capelli dopo l’ultimo risciacquo. In alternativa è possibile utilizzare i fondi come impacco da lasciare agire per un’ora e poi lavare bene, in modo da eliminare ogni residuo.

Infine, per favorire l’eliminazione di liquidi stagnanti e sgonfiare le gambe, è possibile miscelare i fondi di caffè con dell’olio di rosmarino fino a creare una crema da applicare con movimenti che partano dal basso verso l’alto.

Leggi anche

Seguici