Questo sito contribuisce
all'audience di

Mal di Schiena, ecco le Posizioni per Dormire bene (Foto)

In tutti i casi, a parte la posizione, è sempre bene creare le giuste condizioni in camera da letto in modo che il sonno sia confortevole.

di Daniele Lisi

22 Aprile 2014



Posizione fetaleMal di schiena,  dormire nella  posizione giusta è importante perché  molto spesso il dolore o anche solo il fastidio è la conseguenza di una posizione sbagliata durante il sonno.  Ma non è detto che sia colpa solo di una posizione scorretta, perché altrettante volte il responsabile è il materasso o qualche doga che ormai non è più in grado di fare appieno il suo dovere. Il sonno, ma soprattutto la qualità del sonno, è molto importante per il benessere psicofisico, per cui visto che a letto si trascorre più o meno un terzo della propria vita, è bene che lo si faccia nel modo giusto, senza averne a soffrire, per qualsivoglia motivo. Quindi, una volta accertato che il materasso è del tutto innocente, che le doghe sono perfettamente a posto, allora è bene abituarsi a dormire nella giusta posizione, così da evitare fastidi.

Se, nonostante le dovute attenzioni, il mal di schiena dovesse continuare a tormentarvi, allora sarà il caso di rivolgersi al proprio medico per cercare la soluzione più appropriata. In tutti i casi, una volta accertata la natura del malanno, la posizione giusta da assumere nelle ore di riposo, contribuirà comunque a migliorare la situazione. A seconda della posizione assunta durante il sonno, la schiena è costretta a sopportare uno sforzo che potrebbe creare non pochi problemi. Oggi, con i nuovi, ma costosi, materassi in lattice, molte situazioni difficili vengono gestite nel migliore dei modi, tuttavia non tutti possono permettersi il lusso di spendere una cifra ragguardevole per il materasso, anche se poi affrontano altre spese senza batter ciglio.

Posizione supinaIl sonno, come già detto, è importante, per cui è bene conoscere le posizioni migliori e, in tutti i casi, quali piccoli trucchi adottare per migliorare a situazione. Se si dorme supini, ovvero a pancia in su, sdraiati sulla schiena, che è poi al posizione migliore, è bene fare attenzione al guanciale utilizzato il quale deve essere della giusta altezza e consistenza, non eccessivamente morbido, in modo da garantire un rialzo ottimale all’altezza del collo. Alcune persone, che semmai soffrono di problemi respiratori, anche se lievi, trovano maggior giovamento dormendo con più di un guanciale, ma dovranno poi fare i conti con una schiena pronta a lamentarsi per lo sforzo cui è stata sottoposta. Chi soffre di lombalgia dormirà certamente meglio con un cuscino sotto le ginocchia.

Dormire sul fianco va altrettanto bene, soprattutto poi per coloro che hanno necessità di mettersi sul lato per favorire lo svuotamento dello stomaco. In tutti i casi, è bene mantenere le gambe stese, e mai rannicchiati, in quella che è comunemente chiamata posizione fetale, in modo da evitare tensioni alla schiena che poi, al mattino, non tarderanno a farsi sentire. Chi soffre di dorsalgia otterrà dei sicuri benefici addormentandosi con un cuscino tra le gambe, sempre stese e mai rannicchiate. Dormire bocconi, ovvero a pancia sotto, come sul dirsi, non è consigliabile, in quanto la schiena potrebbe soffrirne perché passerebbe alcune ore in una posizione innaturale, ovvero incurvata.

BocconiSe proprio non si riesce a dormire in altro modo, è consigliabile farlo con un cuscino di spessore adeguato posto sotto il bacino, posizione certamente non particolarmente comoda.  In tutti i casi, quale che sia la posizione scelta o preferita, è sempre bene creare le giuste condizioni in camera da letto in modo che il sonno sia confortevole. Temperatura adeguata, quindi né troppo calda e nemmeno troppo fresca, completo oscuramento della stanza, televisione spenta, e camera da letto il più possibile isolata dai rumori esterni, tutte accortezze da mettere in atto soprattutto poi se la stanza affaccia su di una strada trafficata e dotata di illuminazione notturna particolarmente efficiente.

Leggi anche

Seguici