Questo sito contribuisce
all'audience di

 

L’uomo albero, ecco la sua storia

Ecco la storia incredibile dell’uomo albero scoperto, grazie a Discovery Channel. Vedremo tutta la sua storia, le operazioni, le cure e l’andare della sua vita. L’uomo indonesiano che abita in un villaggio a sud di Giacarta ha una misteriosa crescita di pelle che è simile alla corteccia degli alberi e sulle ...

di Ilaria

27 Marzo 2013



uomo albero foto

Ecco la storia incredibile dell’uomo albero scoperto, grazie a Discovery Channel. Vedremo tutta la sua storia, le operazioni, le cure e l’andare della sua vita.

L’uomo indonesiano che abita in un villaggio a sud di Giacarta ha una misteriosa crescita di pelle che è simile alla corteccia degli alberi e sulle mani ha delle specie di rami, per questo è stato definito l’uomo albero.

Il caso di Dede, così si chiama l’uomo è stato scoperto intorno al 2007 quando, era poco più che trentenne e purtroppo ere stato licenziato dal lavoro, abbandonato dalla moglie e gli era impedito di incontrare i figlie adolescenti. L’uomo dopo aver avuto un po’ di notorietà si è affidato alla speranza offertagli da un dottore americano, ma purtroppo il governo di Giakarta le impediva il viaggio negli Usa, dove avrebbe potuto avere delle cure che gli avrebbero consentito di avere una vita pressoché normale.

La speranza veniva da una cura di vitamina A sintetica proposta dal dottor Anthony Gaspari che aveva realizzato il servizio per Discovery Channel. Il dottor Gasparri prese a cuore la situazione dell’uomo, infatti con delle accurate analisi aveva dedotto che questa incredibile malattia poteva essere una variante del Papilloma Virus. Il Papilloma Virus come è noto, è la comune infezione che di solito causa l’insorgere di aumenti di pelle in chi ne soffre.

Purtroppo nel caso di Dede, il virus diciamo così è fortificato da un raro difetto genetico che blocca il suo sistema immunitario, ecco perché non è in grado di contenere le escrescenze di pelle che le crescono su tutto il corpo.

Ecco ora alcune notizie sugli interventi sanitari a cui è stato poi sottoposto. E’ stato operato nell’ospedale di Bandung, sull’isola di Giava, i medici le hanno asportato oltre un chilo di quelle orribili escrescenze grigie che le deturpavano il corpo, ma purtroppo stando a quanto affermava il dottor Rachmatdinata “Non esiste alcuna cura al suo male e dobbiamo operarlo ogni tre-quattro mesi per impedire alle escrescenze di ingrossarsi troppo”. Dopo numerosi interventi di Dede si erano perse le tracce, infatti si pensava al peggio, invece nel 2012 è riapparso in buona salute soprattutto da quando ha smesso anche di fumare.

Leggi anche

Seguici